Porta Elisa News

Play out, contro il Cuneo gara di andata alle ore 18

giovedì, 9 maggio 2019, 16:06

La Lega Pro, insieme a Lucchese e Cuneo, ha definito gli orari dei due spareggi play out: a Lucca, nella gara di andata, si giocherà alle ore 18 di sabato 18 maggio. Il ritorno, in Piemonte, si disputerà invece il 25 maggio alle ore 14,30.

Stamani, nella sede di Firenze della Lega Pro, è stato fatto il punto con tutte le società impegnate nei play out, tra cui la Lucchese. Per la società rossonera erano presenti la segretaria Marcella Ghilardi e il responsabile per la sicurezza Fabio Fazio. Si attendono ancora informazioni per quanto riguarda la vendita dei tagliandi. 

A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato. Le squadre che risultano perdenti, retrocederanno al Campionato di Serie D.

Le squadre vincenti si affronteranno disputando una gara di andata ed una gara di ritorno, secondo accoppiamento determinato da sorteggio integrale. A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore. La squadra che risulterà perdente retrocederà al Campionato di Serie D.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:44

Niente più scherzi, grazie

Lucchese a due volti, quella vista con il Ghiviborgo. Quella del primo tempo impacciata, lenta e in balia di un Ghiviborgo più frizzante e con la voglia di aggredire da subito l'avversario, nella ripresa ha alzato il baricentro e sono arrivati i cross giusti prima per Iadarestae poi per Nolè...


domenica, 26 gennaio 2020, 17:06

Iadaresta: "Dobbiamo acquisire consapevolezza"

L'attaccante rompe il digiuno: "Una grande gioia mista a rabbia, la rabbia perché noi dobbiamo essere sempre la squadra del secondo tempo". Nolé: Ho avuto una opportunità e ci ho provato, quando ho visto che non si muoveva mi sono buttato ed è andata bene"



domenica, 26 gennaio 2020, 16:49

Deoma: "Mercato? Siamo vigili"

Daniele Deoma, in sala stampa, commenta la partita, ma parla anche del mercato che è a pochi giorni dalla chiusura: "Può accadere di tutto, siamo vigili in entrata, mentre in uscita ci sono una decina di giocatori richiestissimi, ma non ci muoveremo. Se c'è la possibilità dobbiamo provare a rinforzarci.


domenica, 26 gennaio 2020, 16:38

Mister Lavezzini: "Peccato per il rigore"

Rino Lavezzini, tecnico del Ghiviborgo, risultato a parte, è soddisfatto. Ha finalmente visto una reazione da parte dei suoi: "Partita strana, se facevamo il rigore era diverso, il primo tempo fatto con una squadra come la Lucchese mi fa ben sperare: ci possiamo salvare"