Porta Elisa News

Subito un duro test

sabato, 31 agosto 2019, 15:29

di diego checchi

Si apre il sipario sul campionato di Serie D e la Lucchese inizia il suo cammino affrontando una squadra tosta qual è il Chieri, allenata da un tecnico esperto come Massimo Morgia. Non sarà certamente una partita facile, perché se Morgia non vuole sentir dire che la sua squadra è tra le favorite del campionato, di fronte alla Lucchese ci sarà un complesso di tutto rispetto, con molti giocatori che hanno seguito il tecnico a Chieri dopo l’esperienza di Mantova. A Forte dei Marmi, però, lo stadio sarà un ribollire di rossonero, e i tifosi spingeranno la Lucchese verso una partita che dovrà essere gagliarda e una prestazione importante. Partire con un vittoria, ovviamente, sarebbe il massimo.

C’è anche da dire che mister Monaco ha bisogno ancora di tempo per portare tutti i suoi giocatori alla piena forma, non dimentichiamoci che la Lucchese ha iniziato la preparazione solo il 6 agosto scorso, dopo che la squadra era stata iscritta in sovrannumero all’ultimo minuto. Per quanto riguarda la formazione anti Chieri, abbiamo capito che Falomi e Ligorio non partiranno titolare perchè non sono ancora la massimo della condizione e allora in attacco ci sarà spazio per Gueye (2000) che ha completamente smaltito il suo infortunio muscolare.

Da capire chi giocherà tra Yener e Pardini per coprire la quota 2001, anche se entrambi sono del 2002, visto che Bartolomei (2001) dovrà restare fermo qualche tempo per un problema al ginocchio. Anche per quanto riguarda il centrocampo ci sono parecchi dubbi e l’unico sicuro di giocare sembra essere Meucci. Discorso uguale anche per i trequartisti, dove la certezza della maglia da titolare ce l’ha solo Nannelli (2000) a sinistra, mente tutti gli altri sono in ballottaggio. Di conseguenza, la formazione sarà un rebus di cui Monaco svelerà la soluzione solo prima di scendere in campo. Questa la probabile formazione. Lucchese (4-2-3-1): 1 Fontanelli, 2 Lici, 3 Pardini, 4 Meucci, 5 Visibelli, 6 Papini, 7 Nannelli, 8 Cruciani, 9 Gueye, 10 Vignali, 11 Remorini. A disposizione: 12 Forciniti, 13 Lucarelli, 14 Ligorio, 15 Fazzi, 16 Nolè, 17 Vignali, 18 Falomi, 19 Yener, 20 Presicci. Allenatore: Monaco.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 29 maggio 2020, 15:10

Melandri e Silenzi nel mirino della Lucchese

L'esterno e l'attaccante del Chieri, reduci da una stagione importante, sarebbero tra i nomi sul taccuino del diesse Deoma che per il reparto avanzato tiene d'occhio anche Casolla del Bra e Cori dell'Albinoleffe


venerdì, 29 maggio 2020, 08:07

Consiglio federale Figc, la riunione il 4 giugno

Manca ancora l'annuncio ufficiale, ma la data è stata resa pubblica dal ministro dello Sport Spadafora: il Consiglio direttivo della Figc si dovrebbe svolgere il 4 giugno prossimo, in quella circostanza dovrebbe essere sancito il ritorno della Lucchese in Serie C



giovedì, 28 maggio 2020, 12:08

Mercato, tutti i nomi che potrebbero fare al caso della Lucchese

Iniziano le prime voci di mercato che riguardano la società rossonera, tra cui il possibile ritorno di Marcos Espeche: ecco, reparto per reparto, tutti i nomi che potrebbero finire nell'orbita del mercato del diesse Deoma


mercoledì, 27 maggio 2020, 17:31

Coletta: "La vittoria del Gazzettino d'argento mi riempie di gioia: è il primo premio in carriera"

Il portierone rossonero che ha vinto il trofeo di rendimento del nostro giornale: "Soddisfatto di aver mantenuto sempre una buona media e questo vuol dire che in questa stagione sono stato costante. Il premio lo condivido con tutta la squadra.