Porta Elisa News

Santoro: "C'è tanta delusione, dobbiamo fermarci a riflettere"

domenica, 6 ottobre 2019, 17:37

Il direttore generale Mario Santoro arriva in sala stampa a commentare la situazione della squadra rossonera con i giocatori che preferiscono evitare l'incontro con i giornalisti: "Penso che si veda dalla faccia quanto sono amareggiato. Ringrazio i tifosi che ci hanno seguito fino a qui, dobbiamo da ripartire da loro e dal lavoro, altre medicine non ce ne sono. Anche il mister ha detto che la squadra è competitiva e penso che con serenità e tranquillità bisogni riflettere sul perché non arrivino i risultati”.

"La squadra sembra stia calando? Sarò franco, preferisco fare queste riflessioni a freddo. È chiaro che non siamo felici, adesso sono qui perché credo che sia importante metterci la faccia, ma certe disamine è meglio farle con calma a bocce ferme e con molta attenzione. Siamo molto delusi, la società e la dirigenza stanno facendo il massimo, abbiamo uno staff tecnico che ci invidiano tutti, la squadra è competitiva per cui bisogna ponderare bene le decisioni per uscire da questa empasse, in fondo i risultati sono quello che contano e i risultati non stanno arrivando. Adesso bisogna analizzare i perché prima di prendere qualsiasi decisione, adesso si potrebbero dire o fare cose sbagliate”.

Insieme al direttore generale c’è anche il direttore sportivo Daniele Deoma:  “Il momento è difficile, soprattutto per l’interpretazione delle partite, stiamo riflettendo su un po’ di cose. I rigori sono stati netti e inutili, vanno fatte delle riflessioni, per adesso mi limito a ringraziare i tifosi che anche oggi sono stati eccezionali”.

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 24 febbraio 2020, 18:27

Ufficiale: Fossano-Lucchese rinviata

Non sarà disputata la gara prevista in Piemonte domenica prossima a seguito dell'emergenza legata al Coronavirus. Al momento sono state rinviate le gare in programma in Piemonte, Liguria e Lombardia. Si attendono notizie per la Toscana


domenica, 23 febbraio 2020, 16:59

Iadaresta decisivo ancora una volta

Il centravanti realizza un altro gol pesante, Cruciani lotta su ogni pallone, Nannelli spina nel fianco, pesa l'espulsione, per quanto dubbia, di Papini: le pagelle di Gazzetta



domenica, 23 febbraio 2020, 16:49

Nannelli: "Tre punti fondamentali"

L'esterno che ha scodellato la palla per il gol di Iadaresta fa i complimenti ai compagni: "Anche se eravamo in dieci mi rendevo conto che la squadra c'era ed ero sicuro che avremmo fatto gol. Chi è entrato dopo come Bitep ha fatto bene"


domenica, 23 febbraio 2020, 16:43

Gallotti: "La Lucchese merita il primo posto"

Andrea Gallotti, allenatore-giocatore per la squalifica del tecnico Cesa, riconosce i meriti dei rossoneri: "La Lucchese merita il primo posto, ha fatto una in dieci per lungo tempo ma sono stati davvero bravi. Forse qualche episodio dubbio, anche verso la fine gara, ci attendono nove finali"