Porta Elisa News

Borghini alle squadre del Girone A: "Garantire la giusta quota di minutaggio è una mia priorità"

mercoledì, 6 gennaio 2021, 17:30

 

"Nella mia idea di "lega dei giovani" non riaccadrà quello che è successo lo scorso ottobre con la modifica in corsa del regolamento sul minutaggio. E' un impegno che prendo fin da ora e che voglio rendere chiaro sopratutto alle società del Girone A". Entra così nel dibatitto sul minutaggio il candidato alla presidenza della Lega Pro Andrea Borghini ricordato quanto accaduto lo scorso ottobre quando a seguito della modifica del regolamento sul "minutaggio" le squadre del girone A hanno sollevato perplessità e contrarietà".

"Partiamo dal presupposto che la Lega Pro deve dare ampio spazio ai giovani. Nelle mie squadre ideali in campo scendono ogni domenica giovani a cui si affiancano giocatori esperti che io definisco "formatori" per il loro compito dentro e fuori dal campo di calcio. Ma aldilà del numero, la questione è semplice: le società che puntano sui giovani vanno aiutate e non danneggiate. E' un controsenso. Se una società investe sui giovani va premiata, cambiare in corsa il regolamento e la distribuzione delle quote in maniera non proporzionale non è giusto. Nella mia futura gestione si ripartirà da un principio: le squadre che puntano sui giovani vanno premiate e sopratutto vanno tutelate".

Poi l'appello alle proprietà: "Alle prossime elezioni c'è la possibilità di cambiare e di mettere al centro l'esigenza delle società e sopratutto un programma chiaro basato su due pilastri: giovani e strutture. Sulle strutture mi riferisco a stadi e centri sportivi. Da qui la Lega può ripartire e da qui il Girone A può essere il terreno ideale per impostare un lavoro sul medio-lungo termine".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 6 marzo 2021, 12:38

Arriverà mai la svolta?

Alla vigilia del match casalingo con il Pontedera, la Lucchese si trova ancora una volta a caccia dei tre punti che mancano ormai da tempo e che sono indispensabili per alimentare le speranze salvezza: mister Lopez intenzionato a rilanciare dal primo minuto Zennaro. La probabile formazione


venerdì, 5 marzo 2021, 15:25

Zennaro torna titolare?

Nella gara interna contro il Pontedera, il centrocampista potrebbe ritrovare una maglia da titolare, mentre in difesa vanno capite le condizioni di Panariello, che difficilmente rientrerà, con quattro giocatori che si giocano tre posti



venerdì, 5 marzo 2021, 13:09

Pontedera, una formula di sicuro successo

La vittoria contro la Pistoiese ha portato i granata a quota 41 punti e ormai la salvezza è stata conquistata: è chiaro che i granata mirano ad ottenere un posto nei playoff potendo ancora migliorare la propria classifica e, per l'ennesima volta, dare vita a un campionato importante


giovedì, 4 marzo 2021, 16:54

E se la svolta arrivasse dall'utilizzo di un diverso modulo?

In certi frangenti della partita perché non passare ad un 4-3-3 con due ali larghe ed una punta centrale in grado di creare la superiorità numerica sugli esterni? Osare di più non vuol dire andare allo sbaraglio ma solo cercare soluzioni alternative per essere più imprevedibili e pericolosi, perché la...