Porta Elisa News

Piacenza a un passo dalla tranquillità

giovedì, 1 aprile 2021, 13:06

di diego checchi

Quella che affronterà la Lucchese è una squadra in ottima forma. Il Piacenza attualmente sarebbe salvo a quota 39 e viene da due vittorie consecutive: quella in trasferta contro la Pro Sesto per 3 a 1 e quella interna contro il Como per 1 a 0. La cura Scazzola che ha sostituito Vincenzo Manzo da qualche partita, ha dato i suoi frutti. L’ex allenatore di Alessandria e Cuneo ha cercato di riportare serenità ad un ambiente che in questa stagione ha deciso di cambiare proprio politica societaria rinunciando a investimenti folli per poter costruire una squadra fatta di giovani e con qualche esperto. Ovviamente gli obiettivi sono cambiati, ma quanto meno la società è sostenibile.

Sabato prossimo al Garilli andrà in scena un vero e proprio scontro diretto, perché i biancorossi, se riuscissero a vincere la partita contro la Lucchese, sarebbero sempre più vicini alla salvezza. Il modulo di questa squadra è il 3-5-2 oppure 3-4-2-1 in fase di possesso palla. I giocatori più importanti sono sicuramente capitan Tafa (che per l’occasione sarà squalificato e verrà sostituito da Battistini), Marchi, Suljic e Cesarini. Tutti e 4 elementi arrivati nel mercato di gennaio. Poi ci sono giovani di belle speranze tipo il portiere Stucchi, il centrocampista Corbari che può giocare anche difensore, l’altro centrocampista Galazzi e l’attaccante Babbi proveniente dall’Atalanta che avrà un futuro assicurato.

Questa la probabile formazione (3-5-2): 22 Stucchi, 13 Battistini, 23 Marchi, 31 Simonetti, 7 Pedone, 14 Corbari, 10 Palma, 24 Suljic, 30 Visconti, 26 Gonzi, 11 Cesarini. A disposizione: 35 Libertazzi, 36 Cannistra, 37 De Respinis, 20 Lamesta, 9 Maio, 21 Babbi, 2 Martimbianco, 4 Miceli, 3 Renolfi, 8 Scorza, 12 Anane, 25 Galazzi. Allenatore: Scazzola.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 22 aprile 2021, 18:59

Di Stefano sceglie il 4-4-2

Nella partitella contro la Primavera di mister Carruezzo, il tecnico conferma la difesa a quattro con Dumancic che pare favorito per sostituire Benassi. Zennaro sarà di nuovo a disposizione e domenica prossima potrebbe anche giocare uno spezzone di partita


giovedì, 22 aprile 2021, 12:20

Lecco rimaneggiato, ma reduce da una bella vittoria

I lombardi caleranno al Porta Elisa forti della convincente vittoria ottenuta a Vercelli nel recupero e che è valsa il quinto posto in solitudine, ma dovranno fare i conti con numerose assenza: saranno cinque i giocatori squalificati f



mercoledì, 21 aprile 2021, 15:10

Zennaro di nuovo in gruppo

Il centrocampista si è completamente ristabilito dall'infortunio muscolare e sarà a disposizione per la gara contro il Lecco nella quale mister Di Stefano medita di confermare la difesa a quattro e spostare Cruciani nel ruolo a lui più congeniale di playmaker basso


mercoledì, 21 aprile 2021, 12:23

Tambellini: "Sullo stadio ci sono state difficoltà, ma il lavoro va avanti"

Il sindaco parla del progetto stadio in consiglio comunale ma non spiega i ritardi e non indica ancora la data di convocazione della conferenza dei servizi preliminare: "Si può riprendere il cammino interrotto momentaneamente. Non vi è alcun ritardo voluto dall'amministrazione".