Porta Elisa News

Nuovo Porta Elisa, Ragghianti: "Stiamo aspettando documentazione ulteriore"

giovedì, 30 dicembre 2021, 19:59

Un aggiornamento sul discorso dello stadio, lo ha chiesto Fabio Barsanti consigliere comunale di Difendere Lucca durante l'ultimo consiglio comunale di stasera. "Chiedo un aggiornamento perché interessa alla cittadinanza, al sottoscritto, alla Lucchese. A inizio dicembre fu detto che in due settimana si sarebbe saputo qualcosa", ha spiegato.

"Sullo stadio – ha replicato l'assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Raspini – credo sia giusto che risponda l'assessore Ragghianti: lo stadio è essenziale, importantissimo, una delle condizioni perché si possa continuare a fare calcio a Lucca, mi auguro vada in porta, ma pè naturalmente che l'amministrazione ponga delle condizioni, tra cui quella dell'equilibrio urbanistico, alla realizzazione di un nuovo parcheggio e la sostenibilità economica-finanziaria. E' un investimento da 50 milioni, la società deve dimostrare di essere in condizione di ripagarli. Non ci possiamo permettere che la società ci fallisca dentro visto che ci andrebbe di mezzo l'amministrazione. Meglio metterci un giorno in più, ma fare bene le cose".

"Noi, in un incontro avvenuto tre settimane fa, abbiamo riepilogato le questioni aperte – ha aggiunto l'assessore allo Sport Stefano Ragghianti – che derivano dai verbali della conferenza dei servizi. In questa scaletta, l'amministrazione ha sottoposto le condizioni ancora aperte, siamo in attesa della formalizzazione dell'affinamento della proposta. Stiamo insistendo sulle questioni che riteniamo essenziali, non siamo di fronte a un progetto ma a uno studio di fattibilità. su cosa servono chiarimenti? Sul piano economico-finanziario, altrimenti vorrebbe dire iniziare un'avventura con una fonte di incertezza grandissima, il secondo elemento è la suddivisione tra gli immobili a finalità sportiva e non sportiva, e le due questioni sono strettamente collegate. Altre questioni importanti sono quelle sulla medie e grande distribuzione, ma sembra un argomento risolto, avendo rinunciato i proponenti alle media distribuzione; resta aperta la questione fondamentale del titolo con cui i soggetti privati eserciteranno attività di carattere commerciale o professionale su proprietà pubblica, più altre questione minori tra cui la viabilità e il parcheggio per il giorno della partita. Siamo nella fase di attesa di questi chiarimenti, che i proponenti i proventi arriveranno a giorni, dopo di che valuteremo queste cose e quanto tutto questo completi la documentazione e quanto invece rappresenti novazione della proposta iniziale:  se così fosse, dovremmo cercare di trovare la procedura già adatta considerando che alcuni enti si sono già pronunciati sulla proposta originaria per quanto si tratti di enti meno coinvolti. La valutazione di interesse pubblico che andremo a dare non è astratta, ma legata a un preciso progetto di fattibilità, ribadiamo l'interesse per il progetto e per la bellezza dello stesso, inutile andare a vendere la pelle dell'orso prima del risultato finale: gli elementi vanno approfonditi. Appena arriverà la documentazione l'approfondiremo".

 




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro