Basket Le Mura

Green Lucca Le Mura Spring supera BF Pontedera

domenica, 11 febbraio 2024, 10:02

Green Lucca Le Mura Spring -BF Pontedera 61-53 (20-20; 37; 30; 51-40) 

Le Mura Spring: Barberio n.e., Bigini n.e., Caredio n.e., Tessaro* 2, Pellegrini n.e., Morettini , Rapè* 5, Valentino 16, Michelotti* 17, Peri , Cherkaska* 6, Fedorenko* 15. All.: Biagi 

BF Pontedera: Garbini* 3, Braccagni 4, Capodagli 7, Puccini* 8, Benedetti 8, Rossi* 2, Daddi* 6, Preziuso 2, Chiti* 6, Ricci 7. All.: Pandolfi. 

Arbitri: Iacopo Massei di Viareggio e Labed Mourad di Firenze 

Come nelle previsioni le ragazze del Green Lucca devono impegnarsi al massimo per strappare una vittoria non scontata contro un organizzato BF Pontedera. Inizia un combattutissimo primo quarto con le due squadre che si studiano per tre minuti senza affondare il colpo. La prima a far muovere il tabellone è Puccini per le ospiti (0-2), ma Fedorenko, Michelotti e un 2/2 di Rapè portano avanti le lucchesi (6-2) al quarto minuto. Nella seconda parte le squadre si sbloccano, ma le ospiti riescono anche a mettere la testa avanti al sesto con due liberi e due dalla media di Ricci (10-13). Si va avanti punto a punto con le padrone di casa che impattano al nono con Valentino (18-18). Ai due liberi di Fedorenko risponde subito Preziuso prima dello scadere (20-20).
Inizia il secondo quarto e le Spring mostrano una intensità diversa, Valentino e Michelotti raggiungono più facilmente il sottoplancia e piazzano un parziale di 10-2 al quarto minuto (30-22). Dopo un 2/2 di Garbini, 2 canestri consecutivi di Michelotti al quinto  portano il vantaggio in doppia cifra (34-24), che sarà un allungo determinante ai fini del risultato finale. Si prosegue punto a punto, sul finale del quarto le ospiti accorciano sul 37-30.
Al rientro in campo le Spring con una tripla di Fedorenko e un canestro da sotto di Valentino si portano sul 42-30. Segue una fase di controllo con il vantaggio che si mantiene sui 10-13 punti, solo nel finale una tripla sulla sirena di Benedetti riporta le ospiti a -8 (51-43).
L'ultimo quarto si apre con la tripla di Daddi che ricuce al -5 (51-46). Un libero di Rapè, Valentino e Fedorenko allungano nuovamente sul +10 (56-46), ma siamo solo al terzo minuto. Un parziale di 0-7 riporta le ospiti ad un possesso di differenza (56-53) al settimo, ma è il massimo sforzo. 2/2 di Valentino, 1/2 di Cerkaska e un canestro da sotto di Valentino fanno chiudere sul 61-53. 

"Pontedera ha messo in campo tanta aggressività e tanta intensità - commenta coach Biagi - creandoci qualche problema nel terzo e quarto quarto. Noi siamo state un po' altalenanti, una volta in doppia cifra di vantaggio ci siamo fatte recuperare un paio di volte con qualche distrazione in difesa, ma poi siamo riuscite a gestirla nella maniera migliore." 

Prossimo impegno ancora al Palatagliate sabato 17 febbraio ore 18,30 contro Jolly Acli Livorno.



Altri articoli in Basket Le Mura


giovedì, 11 aprile 2024, 08:40

Si chiude in semifinale Playoff il campionato della serie B Le Mura Spring

Termina davanti al proprio pubblico, circa 250 spettatori, la stagione della serie B Spring con una prestazione non all'altezza delle precedenti, ma che nulla toglie al cammino fatto finora da questo gruppo: Nicobasket vince per 62 a 43


lunedì, 8 aprile 2024, 08:37

Sconfitta in Gara1 di semifinale playoff per le ragazze del Green Lucca

Le padrone di casa del Nicobasket si impongono per 73 a 59, dopo una partita in gran parte equilibrata, trovando lo spunto nel finale per allungare definitivamente. Gara al Palatagliate mercoledì prossimo



sabato, 6 aprile 2024, 15:03

Le Mura Spring si preparano alla semifinale di playoff di serie B

Emozioni da "Notte prima degli esami" quelle che stanno vivendo le ragazze e lo staff del Green Lucca in preparazione di Gara1 di semifinale playoff contro la corazzata Nicobasket, imbattuta da 15 turni


giovedì, 28 marzo 2024, 12:25

Anche Nadia Centoni nello staff del Basket Le Mura

Nadia Centoni entra a far parte dello staff come responsabile della preparazione fisica della società. Ex pallavolista, Nadia ha collezionato molte presenze nelle nazionali giovanili e 315 presenze nella nazionale maggiore, maturando esperienze di club in Italia, Francia e Turchia: "Sono super felice"