L'evento

Il lucchese Cicerchia si conferma ai vertice della fotografia subacquea mondiale

mercoledì, 13 ottobre 2021, 15:45

Eccezionale riconferma degli azzurri ai Campionati Mondiali di Fotografia Subacquea e Video Subacqueo, andati in scena dal 4 al 8 Ottobre 2021 a Porto Santo, in Portogallo. I team di fotosub e videosub capitani, rispettivamente, da Michele Davino (Direttore Tecnico) e Mario Genovesi (Capo Delegazione) e da Gian Melchiori (Direttore Tecnico) si sono aggiudicati ben quattro medaglie: un oro, con Guglielmo Cicerchia  nella categoria grandangolo con modella Iwona Molsa ( entrambi atleti del Sub Città di Lucca - Photo Team ), un argento con Francesco Sesso (modella: Alessandra Pagliaro) sempre nella categoria grandangolo con modella (fotosub) e due bronzi, uno con Francesco Sesso nella categoria pesce (fotosub) e uno con Enrico Rabboni (assistente: Roberto Grandoni) nella categoria movie (videosub). In un contesto contraddistinto da condizioni meteo marine al limite della praticabilità (correnti molto forti a tutte le profondità), gli azzurri, hanno dimostrato di possedere qualità fisiche, oltre che tecniche, di altissimo livello, le quali si sono rivelate alla fine decisive per portare a casa il risultato.

Un obiettivo, quest’ultimo, che tutti i protagonisti di questa spedizione in terra portoghese non hanno mai perso di vista, spingendoli a imprimere alle loro opere, siano esse foto o video, una forte identità. Sia Cicerchia che Sesso nella fotosub sia Rabboni nel videosub hanno trasferito nelle loro opere ciò che più ritenevano opportuno porre in evidenza, rendendole non soltanto belle stilisticamente, ma anche efficaci dal punto di vista emotivo. Questo anche grazie al rodato affiatamento che si instaura nel tempo con la propria modella, come spiega il neo campione mondiale di fotosub – categoria grandangolo con modella, Guglielmo Cicerchia, che questo titolo lo aveva già vinto in occasione del Mondiale di Tenerife del 2019.

Con Iwona c’è un rapporto di fiducia reciproco. Siamo molto affiatati quando andiamo sott’acqua. Non a caso, infatti, abbiamo vinto due Mondiali di fila proprio in questa categoria. Tra l’altro – spiega il fotografo lucchese – in questa circostanza ho provato un’emozione ancora più forte di quella avvertita due anni fa, quando ho conquistato il primo titolo iridato. Sono molto soddisfatto di questo successo e della foto che ha consentito a me e a Iwona di conseguirlo, per la quale il Presidente di Giuria è venuto a complimentarsi personalmente con noi.”



Altri articoli in L'evento


giovedì, 26 maggio 2022, 19:07

Presentazione primo Meeting Internazionale Città di Lucca

Sabato Lucca sarà capitale dell'atletica con la prima edizione del Meeting Internazionale Città di Lucca, nato dalla volontà e dall'organizzazione dell'Atletica Virtus Lucca per portare atleti di grande spessore nella città delle Mura


lunedì, 23 maggio 2022, 16:53

Atletica Virtus: quattro titoli toscani e pioggia di medaglie nel week end

A Filippo Sodini il titolo di campione toscano Promesse dei 1500 metri, doppio titolo per Marina Senesi campionessa toscana Allievi dei 1500 e dei 3000, con una doppietta che mancava alla Virtus dal 2014



sabato, 21 maggio 2022, 17:12

Grande successo per il 1º torneo Oreste Baldassarri

Concluso ieri sera il primo memorial Baldassarri, figura storica della Folgor Marlia, sia da presidente che da dirigente. A vincere il torneo tra le otto società partecipanti è stato il Navacchio che ha avuto la meglio sui ragazzi di casa della Folgor


lunedì, 16 maggio 2022, 15:17

Atleti Virtus in grande evidenza alla fase regionale del Cds ad Arezzo

Grandi soddisfazioni per gli atleti dell'Atletica Virtus Lucca impegnati ad Arezzo nelle gare della fase regionale del Cds Assoluto. Risultati eccellenti per la squadra maschile e per quella femminile con diversi primati personali e pass per i campionati Italiani