Cordoni e Pasquini (Confcommercio): “Vicinanza agli imprenditori non solo a parole, ma concreta: interventi straordinari dagli enti di ogni livello una volta finita questa fase”

mercoledì, 25 marzo 2020, 11:46

In questo momento così difficile e complesso per gli imprenditori, il presidente di Confcommercio Ademaro Cordoni e il direttore Rodolfo Pasquini si rivolgono a tutti loro per testimoniare la propria vicinanza e quella dell’associazione. “Il primo pensiero – dicono Cordoni e Pasquini – va naturalmente all’aspetto sanitario: l’augurio è che i nostri imprenditori stiano bene, così come i loro familiari e i loro collaboratori. E che riescano a superare questa fase senza problemi di salute. Questa è la priorità per tutti, oggi. Quando poi le cose si saranno sistemate sotto questo punto di vista, arriverà il momento di riaprire i nostri negozi, e per certi versi sarà un po’ come un’altra prima volta, piena di incertezze. Ma Confcommercio c’è adesso e ci sarà anche allora”. “Il commercio – proseguono i vertici dell’associazione – sta mostrando in queste settimane tutta il suo spessore umano: da parte di chi ha chiuso per senso di responsabilità verso la salute di dipendenti e clienti, prima ancora che la chiusura diventasse obbligatoria per molte categorie. E da parte di chi invece, vendendo generi di prima necessità, deve restare aperto con tutti i rischi che ciò comporta”. “Il nostro mondo imprenditoriale – terminano Cordoni e Pasquini – è fatto di donne e uomini con grandi valori, a cui Confcommercio garantirà sempre il proprio sostegno. Quando questa fase di emergenza sanitaria si sarà conclusa serviranno misure straordinarie per rilanciare l’economia. E Confcommercio sarà in prima fila a lottare con tutte le sue forze affinché vengano attuate a ogni livello, dall’ente locale fino al Governo nazionale”.

 

 



caffè bonito

Altre notizie brevi


sabato, 28 marzo 2020, 18:38

Nasce un nuovo spazio diurno per i senzatetto al Foro Boario

Uno spazio diurno straordinario, dove i senzatetto possano trascorrere la giornata, al sicuro e con tutte le precauzioni necessarie. Lo mette a disposizione il Comune al Foro Boario, nei locali comunali gestiti dall'associazione Onda Espressiva, che si è subito resa disponibile per convertire - per il periodo temporaneo dovuto all'emergenza...


sabato, 28 marzo 2020, 13:48

Mascherine e gel igienizzante: la Polizia Municipale ringrazia le "Sartine di Lucca" e Business Open

La Polizia Municipale di Lucca ringrazia le “Sartine di Lucca” per aver donato agli agenti del Comando mascherine di protezione individuale. Donne, mamme, giovani ragazze che hanno deciso di offrire il proprio contributo in questa emergenza restando a casa e lavorando alla cucitura di mascherine.



sabato, 28 marzo 2020, 12:48

100 tessere gratuite da Ge.Sat al personale sanitario dell’Ospedale San Luca che non trova posto nei parcheggi riservati ai dipendenti

Ge.Sat scarl, la società consortile per la gestione dei servizi non sanitari dei nuovi ospedali toscani ha comunicatoche saranno messe a disposizione del personale sanitario dell’Ospedale San Luca di Lucca, cento tessere che consentiranno il parcheggio gratuito di medici ed infermieri anche nei parcheggi a pagamento della struttura.


venerdì, 27 marzo 2020, 18:20

Mascherine FFP2 per il personale sanitario: il Comune acquista seimila dispositivi di sicurezza

Seimila mascherine FFP2, necessarie per chi ha contatti diretti con i pazienti Covid-19, da distribuire al personale sanitario impegnato in prima linea, negli ospedali o sul territorio. È l'acquisto che il Comune di Lucca ha effettuato nei giorni scorsi dalla Farmacia Novelli, che l'amministrazione ringrazia per la disponibilità.