Porta Elisa News

Ufficiale: i tifosi rossoneri sono cattivi: niente trasferta nemmeno a Chioggia

lunedì, 10 febbraio 2014, 19:18

Tutto confermato, come annuncaito da Gazzetta Lucchese nella giornata di ieri. Due settimane dopo il divieto per i tifosi lucchesi di seguire la propria squadra in trasferta a Formigine, oggi anche il prefetto di Venezia ha disposto la vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Venezia per la partita tra Clodiense e Lucchese di domenica 16 febbraio. Incredibile, ma vero.

"Alla luce del provvedimento restrittivo - si legge in una nota della società rossonera - l’As Lucchese Libertas esprime il profondo disappunto per il divieto, che nuovamente e senza ulteriori spiegazioni in merito, va a colpire la sua tifoseria impedendo alla larga schiera di appassionati, che da sempre segue la Lucchese correttamente e nel rispetto delle regole, di sostenere la propria squadra".




Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 16 settembre 2021, 14:11

Olbia, la solidità è di casa

La squadra sarda, prossima avversaria dei rossoneri, è un mix di gioventù ed esperienza, ma Max Canzi sta proseguendo un lavoro iniziato lo scorso anno che permise all’Olbia di sfiorare i playoff. Al Porta Elisa i bianchi arriveranno con due squalificati: La Rosa e Palesi. Ma occhio all'intramontabile Ragatzu


martedì, 14 settembre 2021, 18:27

Rossoneri alla ripresa: Babbi in gruppo

Il giocatore ex Piacenza era reduce da uno stiramento ma ora è di nuovo a disposizione di Pagliuca, insieme a lui anche Picchi ha ricominciato ad allenarsi insieme ai compagni. Si è rivisto anche il portiere classe 2003 Forciniti.



martedì, 14 settembre 2021, 12:27

Nanni a Corner Corto: "Contro l'Olbia serve il riscatto"

L'attaccante rossonero è intervenuto alla trasmissione di Gazzetta Lucchese: "Siamo una squadra giovane che sta prendendo i concetti da un mister maniacale come Pagliuca che è un fenomeno nel preparare le partite. È innegabile che la sua assenza in panchina si faccia sentire”


lunedì, 13 settembre 2021, 12:38

Coletta non si nasconde: "Ho fatto un errore su una palla un po’ strana e la partita si è complicata”

Il capitano rossonero si prende la responsabilità del raddoppio dell'Entella ma è ottimista: "Non voglio fare promesse ma quest’anno c’è un gruppo che ha capito cosa voglia dire indossare la maglia della Lucchese e sudare per essa.