Porta Elisa News

Ufficiale: per la difesa ecco Dermaku

mercoledì, 31 agosto 2016, 23:17

di diego checchi

Sul filo di lana della chiusura del calciomercato estivo, la Lucchese ha concluso l’arrivo dall’Empoli del difensore centrale Kastriot Dermaku. Il giocatore albanese classe ’92 ha un contratto con gli azzurri fino a giugno 2017 e arriva a Lucca con la formula del prestito. Dermaku ha giocato per 4 anni al Melfi in C2, poi è stato acquistato dall’Empoli che lo ha ceduto in prestito questo gennaio al Pavia dove ha collezionato 13 presenze.

Intanto si conclude la telenovale di Angelo Rea che si accasa al Messina dopo che era a un passo dalla Lucchese.  Ieri sera alle 23 è apparso chiaro che la Lucchese era piombata su Rea e addirittura la trasmissione Speciale Calciomercato di Sportitalia dava quasi per fatto il suo passaggio alla Lucchese.  Obbedio provava a piazzare un grande colpo per la difesa. Alle ore 13 di oggi veniva ancora una volta ribadito che Rea sarebbe da li a poco diventato un giocatore della Lucchese.

Ma alle 15:30 si è capovolto tutto, perché su Rea c'è stata lirruzione forte del Messina che sembra avergli proposto di più della Lucchese a livello economico. Alle 21 da Messina è trapelato a chiare lettere che il difensore aveva l’accordo per un contratto pluriennale con la società peloritana, ma Rea aspettava di avere una buon’uscita dall’Avellino che avrebbe coperto anche una parte dell’ingaggio. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"


sabato, 23 maggio 2020, 12:28

Arrivano le mascherine rossonere

Comode, leggere, performanti, lavabili e ovviamente certificate, saranno in vendita da lunedì 25 maggio al Lucchese Point. La società ne ha fatte confezionare di quattro tipi: due sono nere e due sono bianche, con diversi loghi. Per gli abbonati prevista una mascherina in omaggio



sabato, 23 maggio 2020, 12:03

La vittoria sullo scetticismo

Manca soltanto la ratifica del consiglio federale che ci sarà nei primi giorni di giugno, ma la Lucchese è tornata tra i professionisti ed è il momento di gioire seppur a distanza per colpa dell’emergenza coronavirus: una vittoria arrivata grazie al duro lavoro


sabato, 23 maggio 2020, 10:42

Santoro: "Ecco quando ho capito che ce l'avremmo fatta..."

Il direttore generale rossonero rivive l'annata e parla del futuro: "Un'annata fantastica, il minimo comune denominatore è stato un mix di voglia di lavorare, umiltà, passione. Se giocheremo in deroga al Porta Elisa? Prematuro dirlo"