Porta Elisa News

Rossoneri, nuovo allenamento al Porta Elisa

giovedì, 10 gennaio 2019, 19:09

La squadra si è allenata alle ore 15 allo stadio "Porta Elisa" con mister Favarin che ci è sembrato carico e pronto a pensare solo al campo, perché il prossimo 20 gennaio c'è la seconda di ritorno contro la Pistoiese. I pochi tifosi che sono arrivati al campo hanno chiesto delucidazioni sulle vicende societarie ma, rispetto a ieri, non ci sono sostanziali novità.

L'ambiente è compatto e i giocatori sono vogliosi di mettere in campo tutto quello che hanno perché questo è un gruppo che ha dimostrato unità a più riprese e non crediamo assolutamente che si sfalderà proprio adesso. È chiaro che la situazione della proprietà non lascia indifferenti nessuno il loro obiettivo è solo quello di allenarsi duramente e onorare il più possibile questa maglia, perché i tifosi se lo meritano. Per quanto riguarda l'allenamento, mister Favarin ha lavorato soprattutto sull'aspetto difensivo e poi ha fatto svolgere una partitella a ranghi contrapposti. Allo stadio era presente anche Antonio Obbedio, che però è rimasto chiuso in sede a lavorare.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"


sabato, 23 maggio 2020, 12:28

Arrivano le mascherine rossonere

Comode, leggere, performanti, lavabili e ovviamente certificate, saranno in vendita da lunedì 25 maggio al Lucchese Point. La società ne ha fatte confezionare di quattro tipi: due sono nere e due sono bianche, con diversi loghi. Per gli abbonati prevista una mascherina in omaggio



sabato, 23 maggio 2020, 12:03

La vittoria sullo scetticismo

Manca soltanto la ratifica del consiglio federale che ci sarà nei primi giorni di giugno, ma la Lucchese è tornata tra i professionisti ed è il momento di gioire seppur a distanza per colpa dell’emergenza coronavirus: una vittoria arrivata grazie al duro lavoro


sabato, 23 maggio 2020, 10:42

Santoro: "Ecco quando ho capito che ce l'avremmo fatta..."

Il direttore generale rossonero rivive l'annata e parla del futuro: "Un'annata fantastica, il minimo comune denominatore è stato un mix di voglia di lavorare, umiltà, passione. Se giocheremo in deroga al Porta Elisa? Prematuro dirlo"