Porta Elisa News

Obbedio: "Crediamo nei play out, mi auguro un maxi esodo a Chiavari: tifoseria e squadra, un corpo unico"

martedì, 23 aprile 2019, 20:34

di diego checchi

Antonio Obbedio ci mette ancora una volta la faccia e dà la carica a tutto l’ambiente rossonero.C'è bisogno di stringere i denti, c'è bisogno di serrarele file, la Lucchese, almeno per quanto riguarda il campo, può acora farcela, nonostante le penalizzazioni a pioggia.

“È vero, oggi è arrivata una nuova penalizzazione di 7 punti per gli stipendi per la fideiussione e posso solo dire che ce lo aspettavamo. Siamo consapevoli che sia arrivata in un momento delicato ma questo ci deve dare ancora più forza per lottare fino in fondo e provare con tutte le forze a raggiungere i play out. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che hanno sofferto con noi in questi mesi, compresa ovviamente la tifoseria”.

 Sabato sarà una partita da dentro o fuori...

“Eh sì, sarà uno scontro diretto in piena regola, una finale, e poi non ci saranno più appelli. Quindi, mi aspetto un maxi esodo da parte della tifoseria rossonera perché sarà una delle ultime possibilità per poterci dare una mano. Dovremo fare una grande partita anche e soprattutto per loro”.

Come sta la squadra dopo la sconfitta contro il Piacenza?

“Giovedì abbiamo avuto una grande delusione, e la squadra la sta ancora sbollendo. Ma oggi ha ripreso a lavorare e non vi preoccupate, perché a Chiavari contro l’Albissola sarà pronta a combattere come sempre fino all’ultimo minuto. Prima di salutarvi, vorrei ribadire che tifoseria e squadra sono e rimangono un corpo unico”.

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa



giovedì, 23 gennaio 2020, 18:25

Difesa, in tre per una maglia

In tre lottano per sostituire lo squalificato Benassi: Ligorio, Meucci e il giovane Matteoni, quest'ultimo è stato impiegato per tutti i due tempi della partitella in famiglia disputata al Porta Elisa. Monaco valuta il 4-3-3 con Cruciani, Nolé e Fazzi a centrocampo


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:18

Dalla Curva Ovest al magazzino del Porta Elisa

E' la storia di Mauro Lazzari, una persona che ha fatto della Lucchese una ragione di vita ed è stato sempre in prima fila a sostenere i colori rossoneri. In questa stagione sta ricoprendo un’altra veste e chi lo conosce sa che ha raggiunto il sogno di una vita: entrare...