Porta Elisa News

Gabbia rientra dalla Nazionale

giovedì, 16 maggio 2019, 18:56

di diego checchi

Nessun vantaggio sulla formazione anti Cuneo, semplicemente perché Favarin non l'ha ancora provata. È chiaro che avrà delle idee in testa ma ha cercato principalmente di mascherare la situazione. Forse domani, durante la conferenza stampa di vigilia, capiremo qualcosa di più sull'undici che scenderà in campo e su come il tecnico intende affrontare la gara con il Cuneo. Domani rientrerà Gabbia ed è molto probabile che sarà in campo al fianco di uno tra De Vito e Martinelli.

Il giocatore è in Nazionale a Tirrenia ma non vuole assolutamente perdersi questa partita visto che il suo obiettivo è quello di aiutare i suoi compagni almeno nella prima gara prima di partire per la Polonia. Per quanto riguarda gli altri reparti ed il modulo di gioco, è ancora tutto da scoprire e chissà che non ci possa essere una chance dall'inizio per Gianmarco De Feo, un giocatore che con una giocata delle sue può fare la differenza. A centrocampo, quello sicuro di giocare è Mauri ma per il resto, in tanti lottano per una maglia e  sugli esterni ci potrebbero essere Favale e Lombardo. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa



giovedì, 23 gennaio 2020, 18:25

Difesa, in tre per una maglia

In tre lottano per sostituire lo squalificato Benassi: Ligorio, Meucci e il giovane Matteoni, quest'ultimo è stato impiegato per tutti i due tempi della partitella in famiglia disputata al Porta Elisa. Monaco valuta il 4-3-3 con Cruciani, Nolé e Fazzi a centrocampo


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:18

Dalla Curva Ovest al magazzino del Porta Elisa

E' la storia di Mauro Lazzari, una persona che ha fatto della Lucchese una ragione di vita ed è stato sempre in prima fila a sostenere i colori rossoneri. In questa stagione sta ricoprendo un’altra veste e chi lo conosce sa che ha raggiunto il sogno di una vita: entrare...