Porta Elisa News

Ferrando: "Ottimista sull'iscrizione"

giovedì, 13 giugno 2019, 10:45

di fabrizio vincenti

Poche parole per confermare che, sì, è lui a voler rilevare la Lucchese. Josef Ferrando, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, non vuole, almeno per ora, dire molto sulla sua scelta. E nemmeno sulle mosse future. L'invito è a rapportarsi con l'avvocato Massone, dietro cui, insieme con goni probabilità a Enrico Ceniccola, ruota tutta l'operazione.

"Sono io, glielo confermo, che rilevo la Lucchese, ma preferisco che vi rapportiate con l'avvocato Massone per ogni esigenza: fate capo a lui".

Almeno ci può dire cosa l'ha spinta a questo passo?

"Sono del posto e sono legato sentimentalmente alla Lucchese, è una scelta di cuore, non voglio aggiungere altro".

Conferma che si occupa di compravendita, soprattutto all'estero, di materie plastiche?

"E' esattamente così".

Le sue aziende sorgono nel 2017: prima di cosa si occupava?

"Preferisco non rispondere, ripeto: rapportatevi all'avvocato Massone".

Come intende muovervi per quanto riguarda l'assetto organizzativo della società?

"La strada principale passa per la conferma di chi ha raggiunto questo importante risultato sportivo".

E' ottimista sull'iscrizione?

"Certo, altrimenti non mi sarei esposto, non mi faccia aggiungere altro".

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa



giovedì, 23 gennaio 2020, 18:25

Difesa, in tre per una maglia

In tre lottano per sostituire lo squalificato Benassi: Ligorio, Meucci e il giovane Matteoni, quest'ultimo è stato impiegato per tutti i due tempi della partitella in famiglia disputata al Porta Elisa. Monaco valuta il 4-3-3 con Cruciani, Nolé e Fazzi a centrocampo


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:18

Dalla Curva Ovest al magazzino del Porta Elisa

E' la storia di Mauro Lazzari, una persona che ha fatto della Lucchese una ragione di vita ed è stato sempre in prima fila a sostenere i colori rossoneri. In questa stagione sta ricoprendo un’altra veste e chi lo conosce sa che ha raggiunto il sogno di una vita: entrare...