Porta Elisa News

Lucchese, mal di attacco

martedì, 12 novembre 2019, 16:24

Appena undici gol all'attivo: solo Bra e Verbania hanno fatto peggio, tanti quanti il Ligorna. Un numero, quello dei gol fatti, che certifica la totale sterilità della Lucchese in fase offensiva. Un problema che sta condizionando decisamente la classifica e di cui la dirigenza ha ormai preso atto, o escludendo, anzi confermando, l'ipotesi di prendere una o due punte da qui a gennaio. 

Ma la grave sterilità offensiva è comprovata anche dalla classifica marcatori: il capocannoniere della Lucchese è il centrocampista Cruciani, con tre gol (due su rigore), dietro c'è Benassi, un difensore, con due reti. Gli attaccanti? O al palo o al massimo a una rete, come Falomi. Numeri che certificano il limite evidente di questa squadra, se si pensa che il Ghiviborgo ha Lucatti (capocannoniere del torneo) a 9, inseguito da Sorrentino (Caronnese), Scalzi (Sanremese) e Melandri (Chieri) con 7 reti e poi da Corno (Caronnese), Fofana (Prato), Tripoli (Savona) e Grassi (Seravezza Pozzi) con 6 gol all'attivo. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 3 luglio 2020, 21:56

Tante società sulle tracce di Nolé

Sul centrocampista sembrano esserci Aglianese, San Donato Tavarnelle e il Poggibonsi, squadra di Eccellenza che è pronta ad accaparrarselo con una grande offerta economica. Il giocatore, però, vuole capire se ci sarà ancora la possibilità di rimanere a Lucca


giovedì, 2 luglio 2020, 13:07

Mercato, Scalzi nel mirino dell'Olbia

L'esterno di attacco classe 1997 della Sanremese che in questa stagione è andato in doppia cifra e che la Lucchese sta seguendo è nel mirio del Cagliari che sarebbe nteressato ad acquistare il suo cartellino per poi girarlo all’Olbia



mercoledì, 1 luglio 2020, 19:06

Mercato in ebollizione: tante le trattative

Si sta iniziando a muovere anche il mercato delle altre formazioni che militano in Serie C dopo che la Lucchese ha confermato mister Monaco e tre pilastri per la prossima stagione


martedì, 30 giugno 2020, 20:36

Deoma continua i colloqui per le conferme

Il diesse rossonero sta continuando con i colloqui con i giocatori che hanno vinto il campionato di Serie D e tra giovedì e venerdì ne avrà altri. Contemporaneamente, il direttore si sta guardando i play off e i play out per valutare al meglio tutte le squadre