Porta Elisa News

Lucchese, mal di attacco

martedì, 12 novembre 2019, 16:24

Appena undici gol all'attivo: solo Bra e Verbania hanno fatto peggio, tanti quanti il Ligorna. Un numero, quello dei gol fatti, che certifica la totale sterilità della Lucchese in fase offensiva. Un problema che sta condizionando decisamente la classifica e di cui la dirigenza ha ormai preso atto, o escludendo, anzi confermando, l'ipotesi di prendere una o due punte da qui a gennaio. 

Ma la grave sterilità offensiva è comprovata anche dalla classifica marcatori: il capocannoniere della Lucchese è il centrocampista Cruciani, con tre gol (due su rigore), dietro c'è Benassi, un difensore, con due reti. Gli attaccanti? O al palo o al massimo a una rete, come Falomi. Numeri che certificano il limite evidente di questa squadra, se si pensa che il Ghiviborgo ha Lucatti (capocannoniere del torneo) a 9, inseguito da Sorrentino (Caronnese), Scalzi (Sanremese) e Melandri (Chieri) con 7 reti e poi da Corno (Caronnese), Fofana (Prato), Tripoli (Savona) e Grassi (Seravezza Pozzi) con 6 gol all'attivo. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"