Porta Elisa News

Monaco: "Dovevamo fare qualcosa di più"

domenica, 10 novembre 2019, 16:31

Francesco Monaco non è contento: il pari, questo pari, non può soddisfarlo: "Abbiamo fatto più fatica nella prima frazione con qualche errore tattico, nella ripresa sempre attaccato, ma è chiaro dovevamo fare qualcosa in più. il Verbania è una squadra in serie positiva, ma noi non siamo stati brillanti sia nel giocare che nello sfruttare nelle nostre caratteristiche. Nel secondo tempo la cattiveria c'è stata contro una squadra che ha fatto ostruzionismo. Non abbiamo creato molte occasioni e quelle poche create non siamo stati bravi a concretizzarle".

"Fazzi? Ha fatto bene e ha fatto un bellissimo gol, sono contento per il ragazzo ma dovevamo e potevamo fare di più. Le punte? Sappiamo che Bitep ci può dare qualcosa in più a partita iniziata. Purtroppo non c'era Falomi. Il nostro attacco? Mi spiace tantissimo si impegnano al massimo ma non riusciamo a essere bravi per chiudere certe situazioni: arriviamo sempre un attimo dopo. C'è rammarico, ma non guardiamo la classifica, sapevamo che non era facile anche oggi, visto che il girone è molto livellato". 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 31 maggio 2020, 11:07

Consiglio federale Figc, la nuova data è l'8 giugno

Non si svolgerà il 3 giugno il prossimo Consiglio Federale, ma lunedì 8 giugno: lo ha confermato il presidente della Figc Gabriele Gravina in una intervista rilasciata a Sky Sport. In quella sede dovrebbe essere ratificata la promozione della Lucchese


domenica, 31 maggio 2020, 08:40

Civilleri, possibile interesse della Lucchese?

Secondo Notiziariocalcio.com, la Lucchese avrebbe chiesto informazioni su Marco Civilleri, attaccante classe 1991 che quest'anno ha militato nel Licata. Lo afferma il suo procuratore Maurizio Casilli: "La Lucchese ha già chiesto informazioni; è una piazza importante, una società formata da Russo e Deoma, due uomini di calcio"



sabato, 30 maggio 2020, 12:00

Serie C, mercato a settembre e campionato a ottobre?

Dopo la conclusione di questo torneo, prevista, salvo intoppi ai primi di agosto, e dopo una breve pausa, dovrebbe partire il calciomercato, mentre il via al campionato 2020-2021 non dovrebbe avvenire prima della fine di ottobre. Difficile ipotizzare per la prossima stagione riforme radicali


venerdì, 29 maggio 2020, 15:10

Melandri e Silenzi nel mirino della Lucchese

L'esterno e l'attaccante del Chieri, reduci da una stagione importante, sarebbero tra i nomi sul taccuino del diesse Deoma che per il reparto avanzato tiene d'occhio anche Casolla del Bra e Cori dell'Albinoleffe