Porta Elisa News

Monaco: "Dovevamo fare qualcosa di più"

domenica, 10 novembre 2019, 16:31

Francesco Monaco non è contento: il pari, questo pari, non può soddisfarlo: "Abbiamo fatto più fatica nella prima frazione con qualche errore tattico, nella ripresa sempre attaccato, ma è chiaro dovevamo fare qualcosa in più. il Verbania è una squadra in serie positiva, ma noi non siamo stati brillanti sia nel giocare che nello sfruttare nelle nostre caratteristiche. Nel secondo tempo la cattiveria c'è stata contro una squadra che ha fatto ostruzionismo. Non abbiamo creato molte occasioni e quelle poche create non siamo stati bravi a concretizzarle".

"Fazzi? Ha fatto bene e ha fatto un bellissimo gol, sono contento per il ragazzo ma dovevamo e potevamo fare di più. Le punte? Sappiamo che Bitep ci può dare qualcosa in più a partita iniziata. Purtroppo non c'era Falomi. Il nostro attacco? Mi spiace tantissimo si impegnano al massimo ma non riusciamo a essere bravi per chiudere certe situazioni: arriviamo sempre un attimo dopo. C'è rammarico, ma non guardiamo la classifica, sapevamo che non era facile anche oggi, visto che il girone è molto livellato". 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 novembre 2019, 17:40

Stiramento per Ligorio: da definire i tempi di recupero

Fuorigioco il difensore, lo staff medico farà il possibile per tentare il recupero di Falomi per la gara di domenica contro la Fezzanese. Torna a disposizione il portiere Marinka


lunedì, 18 novembre 2019, 19:26

Tragedia in casa rossonera: muore la figlia di Cruciani

Un gravissimo lutto ha colpito il calciatore Michel Cruciani. A soli cinque anni e mezzo si è spenta la figlia Victoria. Domenica contro la Fezzanese i rossoneri giocheranno con il lutto al braccio e verrà osservato un minuto di silenzio



lunedì, 18 novembre 2019, 13:05

L'errore? Aver arretrato il baricentro

Nella fase conclusiva del match contro il Seravezza, la Lucchese ha arretrato troppo il suo baricentro: è stato l’errore più grande. E poi il secondo gol è arrivato dopo un calcio di punizione: la squadra di Monaco si dispone a zona e nessuno si è mosso sul colpo di testa...


domenica, 17 novembre 2019, 18:30

Vignali e Coletta alla grande, poi si è visto poco

Il portiere e l'attaccante fanno faville, il primo è autore di gran parate e neutralizza anche un rigore, il secondo realizza una doppietta e va alla grande come unica punta. Alcuni errori individuali pesano sulla partita: le pagelle di Gazzetta