Porta Elisa News

Monaco: "Non possiamo abbassare la guardia. Sta a noi riportare i tifosi allo stadio"

mercoledì, 6 novembre 2019, 22:27

di diego checchi

Mister Monaco fa il punto sulla formazione che domani affronterà il Verbania.

“Domani non ci sarà Falomi, ha sentito tirare dietro la coscia e allora abbiamo deciso di tenerlo a riposo fino a lunedì quando si sottoporrà agli accertamenti del caso. Remorini è recuperato, ora vedremo se potrà giocare tutti i 90 minuti. Oltre a Falomi mancherà solo Dinelli e in attacco l’alternativa a Falomi è Bitep. Domani, al di là degli interpreti, dovremo cercare di ripetere le ultime prestazioni”.

Che squadra incontrerà domani la Lucchese?

“Il Verbania sta facendo abbastanza bene ultimamente e noi avremo bisogno di equilibrio, è una neo promossa e fatica a fare gol ma è in serie positiva da tre giornate. È una squadra da prendere in seria considerazione, non dobbiamo sottovalutare nessuno. Non possiamo abbassare la guardia perché il campionato è molto equilibrato e il nostro unico pensiero deve essere alla vittoria. Domani speriamo che regga il tempo e che i tifosi siano presenti in massa. Comunque sta a noi riportare i tifosi allo stadio, con il gioco e i risultati. Pensare che la vittoria di Prato abbia risolto tutto sarebbe un errore, noi dobbiamo continuare a migliorare, soprattutto in avanti bisogna fare di più”.

Il punto forte sembra essere la difesa…

“Dobbiamo ringraziare il portiere, soprattutto per la gara di Prato. Comunque è vero che tutti stiamo crescendo, facciamo meno errori e i ragazzi stanno imparando a conoscersi. Poi è chiaro che anche i risultati positivi aiutano a lavorare con più serenità”. 

Domani cambierà qualcosa nella formazione?

“Ho già detto la settimana scorsa che cambiare per cambiare non serve, domani poi vedremo”. 

Ha ben impressionato Fazzi.

“Filippo ha sempre dato il suo contributo sia in Coppa sia appena è rientrato. È un buon giocatore che sa coniugare bene le due fasi, recupera un sacco di palloni ed è preciso nei passaggi, un peccato non averlo avuto per un mese”.

Anche Vignali sta facendo bene…

“Vignali, all’inizio non era brillantissimo ma ora è in condizione ed è più consapevole dei suoi mezzi, ha dato molto sia dietro la punta che come mezz’ala”.

E di Bitep cosa ci dice?

“Ha grandi margini di miglioramento, ha una gran forza fisica e moltissima volontà anche se è un po’ grezzo tecnicamente. Stiamo cercando di migliorarlo, e nelle ultime partite che è entrato ha fatto bene, soprattutto nel proteggere la palla”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 28 maggio 2020, 12:08

Mercato, tutti i nomi che potrebbero fare al caso della Lucchese

Iniziano le prime voci di mercato che riguardano la società rossonera, tra cui il possibile ritorno di Marcos Espeche: ecco, reparto per reparto, tutti i nomi che potrebbero finire nell'orbita del mercato del diesse Deoma


mercoledì, 27 maggio 2020, 17:31

Coletta: "La vittoria del Gazzettino d'argento mi riempie di gioia: è il primo premio in carriera"

Il portierone rossonero che ha vinto il trofeo di rendimento del nostro giornale: "Soddisfatto di aver mantenuto sempre una buona media e questo vuol dire che in questa stagione sono stato costante. Il premio lo condivido con tutta la squadra.



martedì, 26 maggio 2020, 08:56

Monaco: "La mia priorità è rimanere a Lucca e vincere con questa maglia"

Il tecnico rossonero attende a festeggiare e accenna al suo futuro: "Aspettiamo la ratifica del consiglio federale, mi sarebbe piaciuto ottenere la promozione sul campo e festeggiare con i tifosi ma purtroppo questa emergenza non ce lo ha permesso. Nessun problema a sposare la politica dei giovani per il futuro"


lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C