Porta Elisa News

Santoro: "Ci ho creduto sino in fondo"

domenica, 1 dicembre 2019, 16:37

Mario Santoro, direttore generale rossonero, ci credeva, e lo dice avendo detto anche durante il match agli addetti ai lavori: ci sperava, ci credeva ima una vittoria che sembrava incredibile a un certo punto: "Vedevo la squadra con una grande determinazione e davanti a un avversario importante ma noi eravamo compatti. Chiaro l'espulsione ci ha messo in difficoltà, ma è uscito fuori il carattere, il gruppo".

"Ci credevo sul calcio d'angolo finale, ci credevo. Il mercato? Non cambia nulla rispetto a due settimane dobbiamo prendere qualcuno ma solo per migliorare non tanto per cambiare". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 28 maggio 2020, 12:08

Mercato, tutti i nomi che potrebbero fare al caso della Lucchese

Iniziano le prime voci di mercato che riguardano la società rossonera, tra cui il possibile ritorno di Marcos Espeche: ecco, reparto per reparto, tutti i nomi che potrebbero finire nell'orbita del mercato del diesse Deoma


mercoledì, 27 maggio 2020, 17:31

Coletta: "La vittoria del Gazzettino d'argento mi riempie di gioia: è il primo premio in carriera"

Il portierone rossonero che ha vinto il trofeo di rendimento del nostro giornale: "Soddisfatto di aver mantenuto sempre una buona media e questo vuol dire che in questa stagione sono stato costante. Il premio lo condivido con tutta la squadra.



martedì, 26 maggio 2020, 08:56

Monaco: "La mia priorità è rimanere a Lucca e vincere con questa maglia"

Il tecnico rossonero attende a festeggiare e accenna al suo futuro: "Aspettiamo la ratifica del consiglio federale, mi sarebbe piaciuto ottenere la promozione sul campo e festeggiare con i tifosi ma purtroppo questa emergenza non ce lo ha permesso. Nessun problema a sposare la politica dei giovani per il futuro"


lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C