Porta Elisa News

Tegola Benassi: tre giornate di squalifica

mercoledì, 19 febbraio 2020, 14:04

Mazzata del giudice sportivo su Maikol Benassi, che dopo essere stato espulso domenica scorsa per un fallo di reazione a Savona, è stato fermato per tre turni dal giudice sportico per "avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una testata al volto".

Benassi non sarà dunque disponibile per le partite con il Ligorna, il Fossano e soprattutto lo scontro diretto con il Prato. Un duro colpo per la difesa rossonera, che ora dovrà essere ridisegnata da mister Monaco. Per un turno fermato il tecnico del Ligorna Alessandro Cesa  e il calciatore dei liguri Andrea Gulli, che dunque non potranno essere in campo al Porta Elisa domenica prossima. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:41

Finalmente il Comune di Lucca si muove: via alla distribuzioe delle mascherine

Partirà domani, giovedì 9 aprile e proseguirà venerdì 10, sabato 11, lunedì 13 e martedì 14 la consegna delle mascherine inviate al Comune di Lucca dalla Regione Toscana. Ogni cittadino residente nel territorio comunale riceverà una busta contenente due mascherine e le istruzioni per utilizzarle


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:52

Lucca Comics 2020: il futuro è ancora da scrivere

Il direttore di Lucca Crea, Emanuele Vietina: "Teniamo aperti tutti gli scenari possibili: dalla digitalizzazione degli eventi a eventuali co-produzioni con i nostri partner. Sarà poi nel confronto con le autorità a giugno che potremo avere un quadro più preciso"



mercoledì, 8 aprile 2020, 17:23

Coronavirus, tornano a crescere i numeri: 206 nuovi casi e 23 decessi

Sono 206 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana (ieri erano stati 172): sono 6.379 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. In provincia di Lucca 34 nuovi casi con il totale che sale a 954


mercoledì, 8 aprile 2020, 12:17

Coronavirus, chi si ammala in Toscana? I dati analizzati da Ars in collaborazione con le Asl

L’età mediana dei soggetti risultati positivi a SARS-CoV–2 è di 61 anni (in Italia è di 62 anni): solo il 3% ha meno di 18 anni, mentre la fascia di età in cui ricade la maggior parte dei casi è quella dei 51-70enni (36,6%), seguita da quella degli ultrasettantenni (34,3%...