Porta Elisa News

Serie C, quale futuro?

lunedì, 25 maggio 2020, 08:08

Futuro avvolto nelle nebbie per la Serie C, che potrebbe essere stravolta dalla riforma dei campionati.  Il numero delle squadre professionistiche di A, B, e C, decisamente elevato e superiore e a molte altre realtà europee, potrebbe portare a una drastica svolta. Se ne parla da settimamane, anche se da più parti si ipotizzano cambiamenti eventualmente dalla stagione 2021-2022.

In Figc se ne sta parlando e l'obiettivo sarebbe di ridurre le squadre professionistiche da 100 a 60 con la reintroduzione del semiprofessionismo. L'ipotesi prevederebbe Serie A, B e C a venti squadre a cui si aggiungerebbe una serie intermedia tra la C e la D, una sorta di "nuova C2" (in vita sino al 2014) con due gironi da 20 squadre e caratterizzata dallo status semiprofessionistico.

Una vera e propria rivoluzione destinata a numerose polemiche, a partire da quelle delle tante squadre di Serie C che, pur trovandosi poco dopo la metà della classifica nel campionato in corso si vedrebbero ricacciate in una quarta divisione, unitamente alla neopromosse. E' una ipotesi che corre sui tavoli – insieme a quella di una doppia serie B a due gironi e una C invece semifprofessionistica – ma che in molti ritengono più praticabile solo tra due campionati. Quello che pare certo è che il calcio italiano, così com'è adesso, non è destinato a reggere ancora per molto. Rivoluzione subito o solo rimandata? 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 14 luglio 2020, 18:25

Mercato, si accasano alcuni ex rossoneri

Jacopo Fanucchi che è passato al Tuttocuoio dopo una stagione non troppo da protagonista al Prato, mentre Antonio Cardore è un nuovo giocatore del Bra e Luca Cecchini della Manzanese


martedì, 14 luglio 2020, 15:43

Monaco: "Servirà una squadra che ha fame per affrontare la Serie C"

Il tecnico inizia a pensare al prossimo campionato: "L’unica cosa che spero è di giocare al Porta Elisa, anche perché non avrebbe senso andare a giocare a Pontedera sul sintetico quando ci alleniamo sempre sul campo in erba. Inoltre abbiamo bisogno del nostro pubblico”



martedì, 14 luglio 2020, 07:51

Santoro: "Ho fiducia di poter giocare al Porta Elisa"

Il direttore generale rossonero fa il punto sull'iscrizione: "Dobbiamo capire se ci sarà la possibilità di sfruttare eventuali deroghe. Mercoledì avremo un incontro che potrà chiarire diversi aspetti. Un alternativa ancora non l'abbiamo valutata. La fideiussione? Ci stiamo lavorando"


lunedì, 13 luglio 2020, 15:19

Ghirelli: "La Serie C al via il 27 settembre"

Secondo il numero uno della Lega di Serie C, intervenuto con un’intervista alla “Voce di Mantova”, il campionato inizierà il prossimo 27 settembre: "Le riforme sicuramente non partiranno dalla stagione 2020/2021 come paventato qualche mese fa da qualcuno"