Porta Elisa News

Monaco: "Fare punti, dobbiamo muovere la classifica"

sabato, 17 ottobre 2020, 15:45

Mister Monaco attraverso l'ufficio stampa dei rossoneri presenta la partita contro il Como e fa capire che ci vorrebbe una vittoria per aumentare l'autostima dei suoi ragazzi.

Domani tutti si aspettano una svolta, una grande prova sul campo.....come sta la squadra?

 "Abbastanza bene. La squadra è in crescita e già domenica scorsa abbiamo visto una piccola reazione. In settimana il gruppo si è allenato bene con qualche difficoltà dovuta alla scomparsa del papà di Michel Cruciani. Per il resto stanno tutti bene. Sono rientrati sia Papini che Scalzi che si sono allenati tutta la settimana con noi. E' normale che dobbiamo fare una grandissima prestazione domani. Fare punti per smuovere la classifica perchè ne abbiamo bisogno. Vedo una squadra in crescita e domani bisogna dimostrarlo sul campo." 

Ha recuperato giocatori importanti per lo scacchiere tattico, possiamo dire che ha tutti gli uomini a disposizione? 

"Come dicevo prima sia Scalzi che Papini sono rientrati in gruppo. Convitto è rientrato giovedì dall'influenza. Abbiamo fuori il solo Lo Curto e gli altri stanno tutti a disposizione e stanno abbastanza bene. Ho avuto anche la disponibilità di Cruciani." 

Dopo la buona prestazione di Vercelli per quanto riguarda il modulo pensa di riproporre il 3-5-2? 

"Sì, ho ancora qualche dubbio. Diciamo che la gara di Vercelli sotto l'aspetto difensivo è andata abbastanza bene, abbiamo costruito anche qualche occasione con il reparto offensivo. Vediamo un attimo l'ultimo allenamento che facciamo oggi e poi deciderò anche in base a quelli che sono al cento per cento e da li decideremo anche il discorso tattico." 

Che squadra è  il Como e cosa si aspetta dagli avversari domani? 

"Il Como se andiamo a vedere i nomi che compongono la rosa, merita di stare nei primi posti della classifica ma al di là dell'avversario noi dobbiamo pensare a noi cercando di crescere come stiamo facendo domenica dopo domenica, cercando di fare un risultato positivo che accresca l'autostima di questi ragazzi."      



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 19 ottobre 2020, 21:09

Tre le priorità della Lega Pro: rispetto della salute, funzionamento di Eleven e test antigenico per i club

Ghirelli: “La Lega è intervenuta tempestivamente spostando 14 gare a causa della positività al Covid-19 di atleti o dirigenti. Devo dare atto ai club di grande senso civico. Affrontano con abnegazione, sacrifici e ingenti costi una situazione pesante. Noi abbiamo messo sempre al primo posto il rispetto della salute"


lunedì, 19 ottobre 2020, 20:51

Ingaggiato il centrocampista Cristian Caccetta

La Lucchese acquista Cristian Caccetta, centrocampista classe '86, nella scorsa stagione in forza alla Paganese: vanta oltre 300 presenze tra i professionisti e numerose stagioni da titolare in Serie C con le maglie di Foggia, Trapani, Cosenza, Catania e Sambenedettese. Per lui un contratto sino a fine stagione



lunedì, 19 ottobre 2020, 20:31

Monaco: "Volevamo e meritavamo un risultato positivo"

Il tecnico rimane fiducioso: "Vedo che la squadra sta migliorando ma quando non arrivano i risultati si fa sempre più fatica. Sono fiducioso perché vedo anche i ragazzi più giovani crescere e questo ci deve far ben sperare anche se non è facile digerire una sconfitta anche se contro una...


lunedì, 19 ottobre 2020, 20:28

Russo: "Subiamo troppi gol, momento difficile"

Il presidente rossonero chiede ancora pazienza: "La squadra dà l'impressione a volte poter reagire ma paghiamo fortemente il fatto che subiamo gol in modo banale e sono tanti: aver subito 13 gol in 5 partite ci fa riflettere.