Porta Elisa News

A Pistoia con l'incognita del modulo

sabato, 28 novembre 2020, 11:52

di diego checchi

3-4-3 o 3-5-2? È un po' questo il dubbio che ci porteremo dietro fino all'ultimo minuto prima della gara in trasferta di Pistoia, anche perché oggi l'allenamento sarà rigorosamente a porte chiuse allo stadio "Porta Elisa". Quello che è certo è che non ci saranno Kosovan, Cruciani e Lo Curto per problemi muscolari mentre Scalzi è in forte dubbio per una botta subita mercoledì scorso. Tornano invece a disposizione Panariello, Lionetti, Fazzi e Falivene, vedremo chi di loro sarà convocato.

Detto questo, la Lucchese si schiererà certamente con la difesa a 3 con Benassi, De Vito e Dumancic, con De Vito che ritrova la titolarità dopo aver riposato mercoledì scorso. I dubbi sono a centrocampo e in attacco, perché mister Lopez, come abbiamo detto in apertura ha di fronte due scelte. Se deciderà di giocare con il 3-4-3, allora potremo vedere Sbrissa e Caccetta insieme con Panati o Papini sulla destra e l'intoccabile Adamoli sulla sinistra e un trio d'attacco composta da Nannelli a destra, Bianchi centrale e Convitto o Molinaro a sinistra; in caso di 3-5-2, sulla mediano troveranno spazio, da destra a sinistra, Papini o Panati, Sbrissa, Meucci, Ceesay e Adamoli mentre in attacco si potrà vedere la coppia Nannelli-Bianchi.

Al di là della formazione che abbiamo cercato di spiegarvi al meglio, nell'incontro di domani contro la Pistoiese affidata a Riolfo, che proprio in settimana ha preso il posto dell'esonerato Frustalupi, la Lucchese dovrà cercare di non perdere e possibilmente di vincere per restare attaccata al treno dei play out, soprattutto per non perdere ancora autostima dopo i 5 gol subiti nel recupero infrasettimanale contro l'Albinoleffe. Insomma, ci sarà bisogno di invertire la rotta e cominciare a fare punti. Sembra una frase retorica, buona per ogni prepartita, ma per la gara di domani è quanto mai calzante, altrimenti la situazione diventerà davvero difficile.

Questa la probabile formazione, Lucchese (3-4-3): 1 Coletta, 20 Benassi, 28 De Vito, 33 Dumancic, 11 Panati, 32 Sbrissa, 30 Caccetta, 26 Adamoli, 7 Nannelli, 9 Bianchi, 18 Convitto. A disposizione: 12 Biggeri, 2 Panariello, 5 Papini, 15 Solcia, 14 Signori, 23 Meucci, 34 Ceesay, 17 Bartolomei, 25 Molinaro, 13 Cellammare, 22 Forciniti, 29 Moreo. Allenatore: Lopez.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 gennaio 2021, 22:04

Nuovo portiere, è praticamente fatta per Pozzer

La Lucchese a breve avrà un nuovo portiere, infatti dopo l'infortunio di Coletta è praticamente fatta per Giacomo Pozzer in uscita dal Monopoli. Il giocatore arriverà in prestito dall'Inter, società proprietaria del suo cartellino. In Puglia, Pozzer ha totalizzato sei presenze


martedì, 19 gennaio 2021, 15:20

Coletta crac: frattura al malleolo

La risonanza magnetica alla quale si è sottoposto questa mattina, ha evidenziato una frattura al malleolo peroneale della caviglia destra con interessamento dei legamenti: dovrà portare un tutore e stare con la gamba immobilizzata per 30 giorni.



lunedì, 18 gennaio 2021, 18:25

Si ferma Marcheggiani

L'attaccante accusa un affaticamento all'adduttore, ma dovrebbe essere disponibile per domenica a Crema così come Bianchi. Nella mattinata di martedì, la risonanza magnetica alla caviglia di Coletta per capire se il trauma ha causato problematiche osse e legamentose


lunedì, 18 gennaio 2021, 12:51

Palatagliate al freddo, Barsanti: "Non è accettabile che una società debba lottare contro il funzionamento dell'impianto di riscaldamento da ottobre"

Il consigliere di opposizione ha sollevato il problema del riscaldamento al Palazzetto dello Sport durante la seduta della commissione di questa mattina, chiedendo all'assessore Ragghianti un aggiornamento della situazione e cosa stia facendo il Comune per risolvere il problema