Porta Elisa News

Virtus Entella, una sicura protagonista

foto www.entella.it

giovedì, 9 settembre 2021, 19:05

di diego checchi

Una Virtus Entella "grandi firme", quella che affronterà la Lucchese domenica prossima a Chiavari. La squadra, affidata quest'anno a Gennaro Volpe, è una delle favorite per la vittoria del campionato insieme a Pescara, Reggiana e Modena. 

I liguri saranno sicuramente arrabbiati dopo la sconfitta per 3 a 1 subita sul campo di Pontedera con l'Aquila Montevarchi, e il tecnico si è assunto tutte le responsabilità del risultato per non essere riuscito a motivare a dovere i ragazzi, che hanno sbagliato soprattutto l'approccio iniziale.

Parlando di modulo tattico, bisogna sottolineare che l'Entella si schiera, solitamente, con il 4-3-1-2 e in questa stagione, in attacco, si è punta molto sull'ex Pontedera Magrassi, rientrato dal prestito, che gioca in coppia con Morosini o Lescano. Alle spalle dei due attaccanti c'è uno dei due ex rossoneri nella rosa dell'Entella Andrea Schenetti (l'altro è il portiere Daniele Borra che non ha ancora giocato in campionato perché infortunato).

Nella squadra di Chiavari gli ex non si trovano soltanto in campo ma anche dietro alla scrivania, infatti sia il Direttore Sportivo Matteo Superbi che il Direttore Generale Matteo Matteazzi hanno giocato nella Lucchese in tempi diversi, senza contare il segretario generale Nicola Bendetti.

Tornando al campo, ci potrebbe essere l'esordio dal primo minuto del difensore centrale argentino Matias Silvestre, che ha avuto esperienze in Serie A con le maglie di Inter e Milan solo per citarne alcune; per il resto dovremmo vedere la stessa formazione di domenica scorsa, anche se i cambi in panchina non mancano e al posto di uno fra Dessena e Paolucci potrebbe esserci Armand Rada, ex centrocampista del Renate. 

Questa la probabile formazione. Virtus Entella (4-3-1-2): 1 Paroni, 31 Di Cosmo, 26 Silvestre, 15 Pelizzer, 3 Barlocco, 28 Rada, 23 Paolucci, 27 Cicconi, 10 Schenetti, 20 Morosini, 9 Magrassi. A disposizione: 24 Borra, 2 Cleur, 17 Karic, 32 Lascno, 21 Coppolaro, 14 Lipani, 30 Macca, 8 Capello, 33 Merkaj, 35 Pavic, 22 Syalus, 7 Dessena. Allenatore: Volpe. 




Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 16 settembre 2021, 14:11

Olbia, la solidità è di casa

La squadra sarda, prossima avversaria dei rossoneri, è un mix di gioventù ed esperienza, ma Max Canzi sta proseguendo un lavoro iniziato lo scorso anno che permise all’Olbia di sfiorare i playoff. Al Porta Elisa i bianchi arriveranno con due squalificati: La Rosa e Palesi. Ma occhio all'intramontabile Ragatzu


martedì, 14 settembre 2021, 18:27

Rossoneri alla ripresa: Babbi in gruppo

Il giocatore ex Piacenza era reduce da uno stiramento ma ora è di nuovo a disposizione di Pagliuca, insieme a lui anche Picchi ha ricominciato ad allenarsi insieme ai compagni. Si è rivisto anche il portiere classe 2003 Forciniti.



martedì, 14 settembre 2021, 12:27

Nanni a Corner Corto: "Contro l'Olbia serve il riscatto"

L'attaccante rossonero è intervenuto alla trasmissione di Gazzetta Lucchese: "Siamo una squadra giovane che sta prendendo i concetti da un mister maniacale come Pagliuca che è un fenomeno nel preparare le partite. È innegabile che la sua assenza in panchina si faccia sentire”


lunedì, 13 settembre 2021, 12:38

Coletta non si nasconde: "Ho fatto un errore su una palla un po’ strana e la partita si è complicata”

Il capitano rossonero si prende la responsabilità del raddoppio dell'Entella ma è ottimista: "Non voglio fare promesse ma quest’anno c’è un gruppo che ha capito cosa voglia dire indossare la maglia della Lucchese e sudare per essa.