Porta Elisa News

Pontedera, una squadra ostica su un campo ostico

giovedì, 14 ottobre 2021, 15:59

di diego checchi

C'è solo da scordarsi che contro il Pontedera sia una partita facile, visto che non deve certamente ingannare il 3 a 0 subito dai granata nella trasferta di Gubbio. La squadra di Maraia (nella foto), ormai, è già un complesso ben definito ed è formata da giocatori giovani di qualità ma anche da alcuni elementi di esperienza per la categoria.

Diciamo subito che questa squadra attua il solito 3-5-2 ed ha in capitan Caponi il faro del centrocampo, con Barba e Catanese che agiscono ai suoi lati. In attacco la squadra dovrebbe poggiare su Magnaghi, attaccante con il fiuto del gol (già 5 reti in campionato) e di provata esperienza, anche se il dubbio è che il giocatore possa essere un po' acciaccato visto che è uscito anzitempo dalla partita con il Gubbio; se non dovesse recuperare sono pronti Benericetti e Mattioli, entrambi giovani del vivaio. In ogni caso Mutton sarà la seconda punta.

Da capire invece come si disporrà la difesa perché Matteucci è stato espulso a Gubbio per doppia ammonizione e sarà squalificato, ed Espeche non è detto che possa già essere recuperato dopo la frattura allo zigomo. Nel caso in cui non ci fosse neanche l'ex rossonero giocherebbero Pretato come centrale di destra, Bakayoko centrale e Shiba centrale di sinistra. Sugli esterni ci saranno, con ogni probabilità, Perretta e Milani. Tra i pali giocherà Sposito.

Questa è una squadra costruita sapientemente dal direttore generale Paolo Giovannini, ormai un'istituzione a Pontedera, che ha ottenuto sempre ottimi risultati nel corso di questi anni, anche in termini di plusvalenze. I granata sono a quota 11 punti, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte e in casa hanno un ruolino di marcia molto positivo.

Questa la probabile formazione, Pontedere (3-5-2): Sposito, Pretato, Bakayoko, Shiba, Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani, Magnaghi, Mutton. A disposizione: Angeletti, Nicoli, Espeche, Parodi, Benedetti, Regoli, D'Antonio, Di Meo, Marianelli, Mattioli, Benericetti, Bardini. Allenatore: Maraia.




Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 17 ottobre 2021, 17:02

Rossoneri subito in campo

Ancora out Zanchetta e Picchi, che stanno recuperando dai rispettivi infortuni. Per la gara di Fermo potrebbe essere schierata la stessa formazioni vista a Pontedera ma Pagliuca potrebbe decidere di inserire Nanni al posto di Belloni, insieme a Semprini e Fedato


sabato, 16 ottobre 2021, 17:36

Russo: "Abbiamo raccolto quello che abbiamo seminato"

Il dirigente rossonero contento dei tre punti: "Siamo stati bravi a reagire, ma si deve assolutamente migliorare. Dobbiamo trovare le contromisure ma la squadra non si è fatta condizionare da quanto è successo in quei minuti, dominando la gara dall'inizio alla fine"



sabato, 16 ottobre 2021, 17:02

Bensaja: "Vittoria di un gruppo fantastico"

Il centrocampista non al meglio della forma fisica e che è partito dalla panchina: "Ognuno di noi farebbe di tutto per la squadra, meritiamo molto di più di quello che stiamo ottenendo. Sicuramente c'è da migliorare nella gestione di alcuni episodi, ma prendiamo il positivo, anche oggi come sempre abbiamo...


sabato, 16 ottobre 2021, 16:47

Pagliuca: "Dedico la vittoria a un amico"

Mister Pagliuca è visibilmente soddisfatto ma di poche parole: "Questa vittoria è solo merito dei ragazzi, questo è un gruppo splendido basta vedere come è entrato Bensaja dopo che non si era mai allenato tutta la settimana per un problema alla caviglia, dedico la vittoria a Dollaro, un amico"