Porta Elisa News

Pontedera, una squadra ostica su un campo ostico

giovedì, 14 ottobre 2021, 15:59

di diego checchi

C'è solo da scordarsi che contro il Pontedera sia una partita facile, visto che non deve certamente ingannare il 3 a 0 subito dai granata nella trasferta di Gubbio. La squadra di Maraia (nella foto), ormai, è già un complesso ben definito ed è formata da giocatori giovani di qualità ma anche da alcuni elementi di esperienza per la categoria.

Diciamo subito che questa squadra attua il solito 3-5-2 ed ha in capitan Caponi il faro del centrocampo, con Barba e Catanese che agiscono ai suoi lati. In attacco la squadra dovrebbe poggiare su Magnaghi, attaccante con il fiuto del gol (già 5 reti in campionato) e di provata esperienza, anche se il dubbio è che il giocatore possa essere un po' acciaccato visto che è uscito anzitempo dalla partita con il Gubbio; se non dovesse recuperare sono pronti Benericetti e Mattioli, entrambi giovani del vivaio. In ogni caso Mutton sarà la seconda punta.

Da capire invece come si disporrà la difesa perché Matteucci è stato espulso a Gubbio per doppia ammonizione e sarà squalificato, ed Espeche non è detto che possa già essere recuperato dopo la frattura allo zigomo. Nel caso in cui non ci fosse neanche l'ex rossonero giocherebbero Pretato come centrale di destra, Bakayoko centrale e Shiba centrale di sinistra. Sugli esterni ci saranno, con ogni probabilità, Perretta e Milani. Tra i pali giocherà Sposito.

Questa è una squadra costruita sapientemente dal direttore generale Paolo Giovannini, ormai un'istituzione a Pontedera, che ha ottenuto sempre ottimi risultati nel corso di questi anni, anche in termini di plusvalenze. I granata sono a quota 11 punti, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte e in casa hanno un ruolino di marcia molto positivo.

Questa la probabile formazione, Pontedere (3-5-2): Sposito, Pretato, Bakayoko, Shiba, Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani, Magnaghi, Mutton. A disposizione: Angeletti, Nicoli, Espeche, Parodi, Benedetti, Regoli, D'Antonio, Di Meo, Marianelli, Mattioli, Benericetti, Bardini. Allenatore: Maraia.




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 27 maggio 2022, 12:47

Mercato, tra punti fermi e e nuovi arrivi

La Lucchese impegnata in alcune conferme, a partire da quelle di Visconti, Minala e Belloni, ma anche a caccia dei rinforzi giusti: sul taccuino di Deoma c'è anche Lorenzo Masetti, l'ultima stagione all'Ancona, ma anche un ex come Calcagni. I nomi per l'attacco


giovedì, 26 maggio 2022, 18:35

Per l'attacco spunta ancora una volta il nome di Arras

La punta, che più volte nel passato è stata accostata alla Lucchese e che Pagliuca conosce per averla allenata nella Pianese, sarebbe nuovamente entrata nel mirino della società rossonera che cerca rinforzi per il suo attacco



giovedì, 26 maggio 2022, 08:11

Deoma studia i giovani del Cagliari e della Sampdoria

Il diesse rossonero presente al quarto di finale del campionato Primavera a caccia di nuovi talenti. A breve l'incontro con i dirigenti del Milan per Bellodi, Frigerio e Tonin


martedì, 24 maggio 2022, 12:14

Mercato, anche Coccia nel mirino

Il terzino sinistro classe 2002 che la scorsa stagione ha militato nel Follonica Gavorrano è stato uno dei più positivi in Serie D. Deoma a Milano per Frigerio, Tonin e Bellodi. Nessuna nuova su Belloni e Minala