Porta Elisa News

La Pistoiese si aggrappa alla concretezza di Lopez

giovedì, 16 dicembre 2021, 16:04

di diego checchi

La Pistoiese per sperare nella salvezza si è affidata a mister Giovanni Lopez che a Lucca conosciamo bene. Sono stati tanti i momenti belli con lui alla guida dei rossoneri, a partire dai quarti di finale ai playoff contro il Parma, ma c'è stato anche un momento decisamemente negativol'anno scorso quando, per una serie di concause, è subentrato a Monaco, finendo poi esonerato quando ormai la retrocessione era ad un passo. Se dovessimo descriverlo come tecnico useremo una parola su tutte, pragmatico e concreto che bada al sodo piuttosto che all'estetica, di conseguenza la Pistoiese domenica sarà chiamata a dare tutto e lo farà a nostro avviso con il solito modulo ovvero il 3-5-2, semplicemente perchè il trainer romano in così pochi giorni non crediamo che possa stravolgere chissà cosa.

Prima di tutto Lopez lavorerà sull'autostima della squadra e cercherà di curare la fase difensiva e poi si concentrerà su quella offensiva. Aspettiamoci una Pistoiese combattiva che lotterà palla su palla, cercando magari di partire con il baricentro basso per poi ripartire e appoggiarsi sulla punta Vano che potrebbe essere affiancato sia da capitan Valiani oppure da Pinzauti, due giocatori con caratteristiche diverse pronti a mettersi al servizio della squadra. Lopez dovrà riconquistare anche la fiducia dei tifosi e quindi chiederà ai suoi una partita gagliarda. A centrocampo il tecnico dovrà sostituire lo squalificato Santoro ed allora l'ipotesi più probabile è quello di vedere Mal nel ruolo di mezzala con Castellano centrale davanti alla difesa.

Gli arancioni dovranno assolutamente invertire la rotta perchè con Sassarini hanno ottenuto 4 sconfitte nelle ultime 5 gare ed un solo pareggio, essendo al penultimo posto a pari punti con il Grosseto. Crediamo anche che Lopez prima di accettare la Pistoiese abbia chiesto rassicurazioni sul fatto che la società arancione possa intervenire sul mercato di gennaio con giocatori che siano più funzionali al progetto tattico. Questa è la probabile formazione 3-5-2: 22 Crespi, 6 Sabotic, 13 Ricci, 21 Gennari, 94 Mezzoni, 11 Romano, 8 Castellano, 88 Mal, 33 Martina, 9 Vano, 20 Pinzauti. A disposizione: 1 Pozzi, 3 Sottini, 15 Basani, 29 D'Antoni, 31 Deratti, 27 Minardi, 42 Moretti, 77 Pertica, 7 Valiani, 10 Stijepovic, 99 Ubaldi. Allenatore: Giovanni Lopez 




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro