Porta Elisa News

Lucchese-Carrarese: gara rinviata per impraticabilità del campo

sabato, 4 dicembre 2021, 16:50

Lucchese-Carrarese è durata solo un tempo: l'arbitro Calzavara ha deciso di non riprendere la gara nella ripresa per le evidenti condizioni di impraticabilità del campo ridotto a un acquitrino. La gara era termina al 45' sul punteggio di 0-0 con gli apuani in dieci per l'espulsione del portiere Vettorel nei primi minuti di gara. Ancora incerta la data di recupero che potrebbe essere l'8 o il 15 dicembre prossimo.

Il regolamento prevede per le gare interrotte che le due società hanno facoltà di accordarsi per disputare la prosecuzione della gara il giorno successivo, previa ratifica dell’accordo da parte della Lega Pro. In caso di mancato accordo fra le due società, o di mancata ratifica da parte della Lega Pro, il presidente della Lega Pro provvede a fissare la data di prosecuzione della gara, da effettuarsi, salvo diverse esigenze di carattere sportivo, entro quindici giorni dal provvedimento. 

La prosecuzione delle gare interrotte avviene con le seguenti modalità: a. la partita riprende esattamente dalla situazione di gioco che era in corso al momento dell’interruzione, come da referto del direttore di gara; b. nella prosecuzione della gara possono essere schierati tutti i calciatori che erano già tesserati per le due società al momento dell’interruzione, indipendentemente dal fatto che fossero o meno sulla distinta dell’arbitro il giorno dell’interruzione, con le seguenti precisazioni: i) i calciatori scesi in campo e sostituiti nel corso della prima partita non possono essere schierati nuovamente; ii) i calciatori espulsi nel corso della prima partita non possono essere schierati nuovamente né possono essere sostituiti da altri calciatori nella prosecuzione; iii) i calciatori che erano squalificati per la prima partita non possono essere schierati nella prosecuzione; iv) possono essere schierati nella prosecuzione i calciatori squalificati con decisione relativa ad una gara disputata successivamente alla partita interrotta; v) le ammonizioni singole inflitte dall’arbitro nel corso della gara interrotta non vengono prese in esame dagli organi disciplinari fino a quando non sia stata giocata anche la prosecuzione; vi) nel corso della prosecuzione, le due squadre possono effettuare solo le sostituzioni non ancora effettuate nella prima gara.

Lucchese-Carrarese 0-0

Lucchese: Coletta, Bachini, Nannini, Semprini, Bellich, Frigerio, Nanni, Eklu, Corsinelli, Belloni, Minala. A disp. Cucchietti, Visconti, Bensaja, Gibilterra, Picchi, Babbi, Yakubiv, Dumbravanu, Lovisa, Brandi, Baldan, Fedato. All. Pagliuca.

Carrarese: Vettorel, Battistella, D'Auria, Galligani, Marino, Figoli, Pasciuti, Rota, Semprini, Mazzarani (7' pt Mazzini), Khailoti. A disp.  Capponi, Santochirico, Imperiale, Luci, Energe, Bertipagani, Tunjov, Kalaj, Doumbia, Grassini, Bramante. All. Di Natale.

Arbitro: Calzavara di Varese 

Note. Ammoniti: il tecnico Pagliuca. Espulso Vettorel Angoli: 2-4.

 




Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 agosto 2022, 17:12

Ufficiale: Mastalli è un nuovo giocatore rossonero

Il forte centrocampista approda a Lucca dopo l'esperienza a Avellino e alza il tasso di qualità del centrocampo in maniera consistente. Le sue prime parole da rossonero: "Non vedevo l'ora di arrivare: la Lucchese mi ha voluto a tutti i costi"


martedì, 16 agosto 2022, 13:22

Mastalli, il passaggio alla Lucchese è alla stretta finale

Sull’approdo del centrocampista in rossonero, tutte le difficoltà stanno risolvendosi. È vero che la trattativa è stata lunga ed estenuante ma il giocatore ha ormai deciso: vuole soltanto la Lucchese. In arrivo anche un nuovo attaccante



domenica, 14 agosto 2022, 11:19

Mastalli sempre più verso la Lucchese

Il centrocampista è in uscita dall'Avellino e la sua destinazione appare sempre più possibile sia Lucca. Attesa per l'arrivo dei due attaccanti che mancano alla rosa di mister Maraia che potrebbero giungere nei prossimi giorni


venerdì, 12 agosto 2022, 17:26

Mercato, serve ancora qualcosa in avanti

La squadra rossonera è fatta all'85%: mancano ancora due attaccanti e forse un esterno mancino. Poi ci sono le cosiddette "ciliegine sulla torta" come potrebbe essere Alessandro Mastalli che Deoma sta seguendo da tempo e che vorrebbe portare a Lucca