Porta Elisa News

Girone B, i numeri del 2021

domenica, 2 gennaio 2021, 08:56

di diego checchi

Questi sono i numeri del campionato nel Girone B, tenendo conto che tutte le squadre, a parte Lucchese e Imolese, hanno già giocato la prima gara di ritorno. La miglior difesa del campionato è quella della Reggiana, con solo 11 reti subite. A proposito della squadra di Diana, bisogna sottolineare che è prima in classifica e non ha mai perso. Inoltre, detiene il record di gol segnati a pari merito con il Modena con 40 reti; i canarini sono invece la squadra che ha totalizzato il maggior numero di vittorie: 15. 

Le squadre migliori tra le mura amiche sono Reggiana, Modena e Ancona con 7 vittorie mentre fuori casa il Modena è a quota 8 vittorie davanti alla Reggiana con 7. In fondo alla classifica come numero di vittorie ci sono Grosseto e Viterbese con solo 2 partite vinte all'attivo.

La Viterbese non mai vinto fuori casa mentre il Grosseto non ha mai vinto in casa. Il Montevarchi è invece la squadra che ha totalizzato il maggior numero di sconfitte: ben 11. Per quanto riguarda i pareggi, la Vis Pesaro è in testa alla classifica con 9.La squadra che ha subito più gol è il Teramo di mister Guidi che ne incassati ben 37. Il capocannoniere del girone è Magnaghi del Pontedera con 13 centri all'attivo, davanti a Lanini e Zamparo della Reggiana e Rolfini dell'Ancona-Matelica che hanno appena raggiunto la doppia cifra.

Vediamo ora i numeri della Lucchese. La squadra di Pagliuca ha collezionato 6 vittorie, di cui ben 4 fuori casa, 7 pareggi e 6 sconfitte. I rossoneri hanno la quarta difesa del campionato con 18 reti subite, ma hanno segnato solo 16 reti che la posiziona come terzo peggior attacco, davanti solo a Pistoiese e Grosseto. I bomber sono Semprini con 5 reti e Fedato con 4, tutti segnati su rigore, seguiti da Eklu e Nanni con 2. Con una rete ciascuno Bellich, Corsinelli Visconti.




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 28 gennaio 2022, 17:42

Pagliuca studia il da farsi

Accanto al rischio che Fedato non sia impiegabile contro l'Ancona, il tecnico rossonero sta valutando se lanciare dall'inizio Collodel, reinserire Belloni nel terzetto d'attacco e chi scegliere tra i tre centrali di difesa


venerdì, 28 gennaio 2022, 12:10

Mercato, per l'attacco si pensa a Morra

L'attaccante classe 1995 andrà via dall’Entella in questo mercato di gennaio. Oltre a un interessamento della Lucchese, su di lui c’è anche l’Imolese e la Pro VercellIl: è il classico attaccante forte fisicamente e che sa districarsi bene nell’area di rigore



venerdì, 28 gennaio 2022, 11:24

Vichi: "Stadio progetto centrale per il futuro della Lucchese"

Nella trasmissione Curva Ovest andata in onda ieri sera su Noitv, il presidente Alessandro Vichi ha chiarito ancora una volta alcuni punti sulla vicenda dello stadio andando giù molto duro con l’amministrazione comunale. Portelli? Più sentito"


venerdì, 28 gennaio 2022, 08:06

L'Ancona arriva con il vento in poppa

La squadra di Colavitto viene dalla vittoria roboante contro il Pontedera 5-0 in trasferta a testimonianza l'ottimo stato di forma di questa squadra. Quella dorica, è una formazione che predilige un calcio molto offensivo e che preferisce il contropiede rispetto ad imporre la gara