Porta Elisa News

I tifosi rossoneri danno spettacolo anche in Umbria

domenica, 1 maggio 2022, 19:29

"Benvenuti al Porta Elisa", hanno gridato per larghi tratti i circa 700 tifosi rossoneri che sono giunti a Gubbio e che hanno fatto sentire la squadra di Pagliuca praticamente in casa. Macchine, pulmini, pullman: da Lucca sono arrivati in tutti i modi per questo play off che ha voluto dire tornare a sognare dopo anni bui.

Splendida la coreografia nel momento dell'entrata in campo delle squadre con uno striscione con su scritto "Ancora amore, amor per te!", con una citazione di una famosa canzone di Lucio Battisti e centinaia di cartoncini rossoneri con l'effige della Pantera. Il sostegno è stato incessante per tutta la gara, che purtroppo non ha premiato la Lucchese. Alla fine, comunque, solo applausi per tutti. 




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 20:11

Maraia: "L'avversario era difficile: faccio i complimenti ai ragazzi"

Il tecnico rossonero: "Non possiamo pensare di fare sempre novanta minuti come il primo tempo, magari più avanti magari e con un campo in condizioni diverse da queste. Ma la squadra è stata brava a controllare il risultato. Mastalli mi ha sorpreso per come ha retto su un campo così"


sabato, 24 settembre 2022, 19:48

Bianchimano e Mastalli su tutti

Prestazione convincente di tutta la squadra, con gli autori dei gol che giganteggiano. Bene anche Di Quinzio e tutta la difesa, a cominciare dal giovane Quirini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-1 al 47' st Accorcia Santini

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione