Porta Elisa News

Lucchese, su chi attualmente può contare Pagliuca

mercoledì, 4 maggio 2022, 16:39

di diego checchi

Fantacalcio? Perché no. E allora proviamo a divertirci e capire che tipo di formazione potrebbe fare la Lucchese il prossimo anno. Intanto, va detto che  il diesse Deoma è già avanti con il lavoro perché tanti giocatori sono sotto contratto anche per la prossima stagione. Ma va subito aggiunto o che il reparto di attacco almeno per adesso è quello più carente.. Siamo convinti che il diesse rossonero non starà certamente con le mani in mano ed avrà individuato già i suoi obbiettivi per il futuro. Stuzzicherebbe la fantasia dei tifosi un nome come quello di Magnaghi che ha finito la stagione al Pontedera con 16 reti in 37 presenze, il cui cartellino è di proprietà del Pordenone o dell'ex Strizzolo della Cremonese.

Divertiamoci però con i giocatori attuali che avrà in rosa per la prossima stagione Pagliuca, a fare una formazione. In porta sicuramente Coletta, fresco di rinnovo ma anche Cucchietti ha un biennale, la difesa a quattro sarà composta da Corsinelli a destra, Nannini a sinistra, Bellich e Quirini centrali con Papini e Bachini che potrebbero rinnovare a breve. A centrocampo mettiamo sicuramente Tumbarello, Bensaja di ritorno dalla Paganese e Visconti. Dietro le punte toccherebbe a Panati che ha ancora due anni di contratto coi rossoneri dopo il prestito alla Vibonese, mentre in attacco c'è Semprini ed un X. Detto questo siamo convinti che per il rinnovo di Minala un accordo la società lo troverà e farà di tutto anche per trattenere Bachini e Belloni.

Da capire poi tutte le altre situazioni che riguardano i prestiti. Insomma per il momento la Lucchese ha una buona base di partenza ma per fare una squadra più competitiva ci vogliono attaccanti da doppia cifra. Diciamo subito che non sarà facile trovarli ma siamo convinti che la società rossonera si stia già muovendo per rafforzare un organico che quanto meno dovrà essere competitivo come quello di quest'anno. Conosciamo anche bene i soci rossoneri e quindi non crediamo che vengano fatti dei proclami sugli obbiettivi ma che come primo obbiettivo resterà sempre la permanenza in categoria, poi speriamo tutti che con il passare del tempo venga alzata l'asticella e che la Lucchese possa fare ancora una squadra ancora più competitiva di quest'anno ma sotto questo punto di vista dipenderà molto anche da eventuali nuove risorse economiche. 




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-0 al 35' st Dentro Alagna

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione



venerdì, 23 settembre 2022, 12:51

Maraia: "Ho chiaro quale modulo utilizzare, e stavolta non cambierò tanti giocatori"

Il tecnico in conferenza stampa alla vigilia del match con il Rimini: "Ha qualità per poter fare un campionato importante, inoltre gli stanno girando tutte le situazioni a favore, cosa totalmente diversa rispetto a noi che dobbiamo cambiare questa tendenza. Bianchimano tornerà titolare"


giovedì, 22 settembre 2022, 15:33

Verso la gara con il Rimini: tutte le opzioni di mister Maraia

Il tecnico sta vagliano le soluzioni in vista della gara di sabato: Franco non recupererà in tempo, c'è de decidere chi lo sostituirà ma anche se la difesa sarà schierata a tre o quattro e chi giocherà in attacco. Tanti i rebus