Settore giovanile

Settore giovanile, perdono gli Under 17 e gli Under 15

lunedì, 14 gennaio 2019, 07:47

Ripresa dell'attività per il settore giovanile rossonero che va incontro a numerose battute di arresto, a partire da quelle subite dagli Under 17 e 15 Nazionali, a tenere su il morale ci pensano i Giovanissimi Regionali che battono l'Empoli.

GIOVANISSIMI REGIONALI PROF. 2005: Ottima prestazione da parte dei ragazzi di Mister Gherardini che conquistano 3 punti importanti davanti ad un grande pubblico ed a diversi osservatori di Società di Serie A. 

Lucchese 2 - 1 Empoli

LUCCHESE: Becucci D., Becucci T., Borgogni (Bartolini), Bucciantino, Cavicchi, Innocenti, Limberti, Limentra (Giunti), Muratore (Plaka), Salvadori (Mencarelli), Tatini.

A disposizione: Aiazzi, Batistini, Brienza.

EMPOLI: Boldrini, Botrini, Campera, Crasta, Gasparri, Giovannucci, Mannelli, Miele, Morana, Picchi, Seghetti. 

A disposizione: Bagnai, Cecchi, De Cicco, Galletti, Valori, Venuti, Viviani 

Reti: 25' Becucci T. (L), 55' Picchi (E), 60' Salvadori (L).

Note: palo di Cavicchi al 10' e 35', Innocenti 16', Becucci T. 75'. Ammonizioni Cavicchi e Becucci D. 

 

GIOVANISSIME REGIONALI FEMMINILE: Ottima prestazione delle giovani rossonere che dominano la partita. Vengono penalizzate da un autogol ed in seguito da quattro gol da parte delle compagini amaranto. Le rossonere non riescono a sfruttare diverse occasioni e finiscono la partita con una sconfitta di misura. 

Libertas 4 - 5 Pontedera 

LIBERTAS: Galo, Baccei, Binazzi, Cadoni, Ghezzani, Moriconi, Roberti, Hourigan, Guidotti. 

A disposizione: Pucci, Mariani, Bianchi, Fiori, Gerosa

PONTEDERA: Arrighini, Baisi, Bonechi, Ciampi, Guarnotta, Mbaye A., Mbaye D., Reggio, Savoia.

A disposizione: Venezia, Zanchelli

RETI: 2 Ghezzani (L), Galo (L), Hourigan (L)

Note: Ammonizione Hourigan (L), Espulsione Ciampi (P), Espulsione Cadoni (L).

U17 ALLIEVI NAZIONALI 2002: Sconfitta di misura per i ragazzi rossoneri contro il Pontedera nonostante la partita dominata per 90 minuti contro la compagine amaranto che finiscono la partita in 9 contro 11. La partita finisce sul 1-2 nonostante le diverse occasioni da gol per i rossoneri che prendono una traversa ed un incrocio dei pali 

ALLIEVI U17 PROVINCIALI PT 2003 :Partita non disputata causa impraticabilità per ghiaccio

U15 GIOVANISSIMI NAZIONALI 2004: Sconfitta casalinga per i ragazzi rossoneri che finiscono la partita con un sonoro 4-1

ESORDIENTI REGIONALI PROF. 2006: Tornano sconfitti dal derby contro il Pisa con il risultato di 1-0.



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


venerdì, 15 maggio 2020, 08:23

Santoro: "Lavoriamo per il settore giovanile, ma lo snodo sarà il campionato a cui parteciperemo"

Il direttore generale rossonero fa il punto sulla rifondazione del settore giovanile e della scuola calcio: "Siamo pronti per virare sia su l'una che sull'altra direzione, ma la nostra speranza più che legittima è quella di preparare un settore giovanile professionisti. Le strutture? Nei professionisti servirà siano adeguate"


sabato, 29 febbraio 2020, 19:07

Ottima prestazione per i ragazzi di Graziani contro San Donato Tavernelle

Ottima prestazione per i ragazzi di Graziani che hanno vinto per 3 a 1 contro il San Donato Tavernelle dimostrando di saper fare davvero un buon gioco. I rossoneri sono passati in vantaggio dopo 20' con una rete di Angeli su punizione, poi in gol Yener e Durante



sabato, 22 febbraio 2020, 18:50

Juniores, un pari che sa di beffa

Beffa per la formazione Juniores della Lucchese che è stata raggiunta sull’ 1 a 1 allo scadere dei minuti di recupero a Ponsacco. La squadra di Graziani ha giocato un buon calcio ed avrebbe meritato la vittoria. Yener, l'autore del gol del vantaggio


lunedì, 17 febbraio 2020, 17:01

Luporini: "Non rientrerò alla Lucchese"

Il talent scout e dirigente da una vita nei settori giovanili, non tornerà nella Lucchese. Il suo rientro come consulente era stato annunciato dall'amministratore delegato rossonero Alessandro Vichi, ma arriva la smentita dello stesso Luporini: "Ecco perché non lo farò"