Settore giovanile

Il Comune smonta la tribunetta dell'Acquedotto

lunedì, 1 aprile 2019, 17:02

Soldi per la Lucchese tramite imprenditori della zona, per ora, niente o quasi. Tantomeno ipotesi di possibili soggetti in grado di rilevare il club. Il Comune di Lucca, però, si è mosso. E stamani ha iniziato a smontare la tribunetta dell'Acquedotto, da tempo ritenuta inagibile. Dunque, il campo di allenamento e di gioco delle formazioni giovanili rossonere è ora senza posti a sedere. 

All'ufficio stampa di Palazzo Orsetti non sono in condizione di dire se e quanto verranno sostituite. L'assessore allo Sport, Stefano Ragghianti, più volte contattato durante la giornata, non è rintracciabile. Dunque impossibile sapere cosa succederà. Ma le pessime novità all'Acquedotto non finiscono qui: è nuovamente terminato il gas contenuto nella cisterna e che alimenta l'acqua calda degli spogliatoi. Da oggi per i tanti ragazzi del settore giovanile, la doccia sarà fredda oppure dovranno provare a recarsi allo stadio dopo l'allenamento. La ricarica, effettuata a gennaio, è terminata: servono oltre 2000 euro per assicurarsene una nuova. Per questi ragazzi, salvo qualche gesto di generosità da parte di privati e il grande impegno delle famglie, zero aiuti. Altro che sport di base. 



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


sabato, 25 gennaio 2020, 17:13

Juniores, da una sconfitta all'altra

In una partita che comunque non contava niente, visto che il Pontedera partecipa al campionato Juniores fuori classifica, la Lucchese trova il modo di perdere 1-0 su rigore. I rossoneri colpiscono una traversa e sfiorano il pari in un'altra occasione


sabato, 18 gennaio 2020, 17:27

Nuova sconfitta per la Juniores

I ragazzi di mister Graziani escono battuti nel confronto casalingo con il Ghiviborgo: la Lucchese è parsa troppo rinunciataria e sempre schiacciata nella sua metà campo. Nel secondo tempo, poi, i padroni di casa hanno subito due espulsioni piuttosto ingenue per doppia ammonizioni



sabato, 11 gennaio 2020, 21:48

Pari pirotecnico per la Juniores

Un ottimo pareggio arrivato nel recupero con Iosif corona una prestazione tutta cuore e grinta sul campo del Grosseto. E pensare che la squadra di Graziani, al 20’ del secondo tempo, era sotto dei 3 gol a 1: 3-3 il finale per i ragazzi di mister Graziani


sabato, 4 gennaio 2020, 17:03

Juniores, il 2020 parte con una sconfitta nel finale

I rossoneri di mister Graziani sono stati battuti (0-1) in casa dal RealForte grazie a una rete segnata nei minuti conclusivi, ma sono apparsi troppo schiacciati dietro e quasi mai in grado di tenere in mano il pallino del gioco. Esordio per Durante