Settore giovanile

Luporini: "Non rientrerò alla Lucchese"

lunedì, 17 febbraio 2020, 17:01

Franco Luporini, talent scout e dirigente da una vita nei settori giovanili, non tornerà nella Lucchese. Il suo rientro come consulente era stato annunciato dall'amministratore delegato rossonero Alessandro Vichi durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo responsabile del settore giovanile, che come noto sarà Vito Graziani. Ora, però, la smentita dello stesso Luporini.

"Non rientrerò alla Lucchese, ci sono almeno tre ragioni – spiega – in primis sono legato a un'altra formazione. E poi credo di avere idee del settore giovanile ormai superate dai tempi. Infine, la scelta di Vito Graziani, che condivido, non ha bisogno di supporti, soprattutto da parte di chi come mai ormai quel mondo lo conosce dall'esterno".

 



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


sabato, 29 febbraio 2020, 19:07

Ottima prestazione per i ragazzi di Graziani contro San Donato Tavernelle

Ottima prestazione per i ragazzi di Graziani che hanno vinto per 3 a 1 contro il San Donato Tavernelle dimostrando di saper fare davvero un buon gioco. I rossoneri sono passati in vantaggio dopo 20' con una rete di Angeli su punizione, poi in gol Yener e Durante


sabato, 22 febbraio 2020, 18:50

Juniores, un pari che sa di beffa

Beffa per la formazione Juniores della Lucchese che è stata raggiunta sull’ 1 a 1 allo scadere dei minuti di recupero a Ponsacco. La squadra di Graziani ha giocato un buon calcio ed avrebbe meritato la vittoria. Yener, l'autore del gol del vantaggio



sabato, 15 febbraio 2020, 17:13

Juniores, ancora una sconfitta

I rossoneri di mister Graziani perdono in casa contro l'Aglianese (0-2) al termine di una gara per larga parte modesta e sia pure giocata in dieci per l'espulsione di Cantone


venerdì, 14 febbraio 2020, 16:48

Vito Graziani responsabile del settore giovanile rossonero

Nel prossimo campionato saranno quattro le formazioni giovanili della Lucchese, l'annuncio dell'amministratore delegato Vichi: "Il responsabile della scuola calcio, con una società costituita ad hoc, sarà l'ex rossonero Simone Angeli"