Settore giovanile : primavera 3

Un pari che sta persino stretto contro l'Arezzo capolista

sabato, 17 aprile 2021, 19:11

di diego checchi

Una bellissima Lucchese ha pareggiato 1 a 1 con la prima della classe, l'Arezzo che aveva vinto 8 gare su 8. La partita è stata maschia e la squadra di Carruezzo avrebbe anche meritato di vincere perché è anche stato annullato un gol in fuorigioco molto sospetto ed è stato concesso un rigore a favore dell'Arezzo che ha lasciato più di qualche dubbio; a nostro avviso, l'arbitro ed i suoi assistenti non si sono dimostrati all'altezza di una partita così importante. Bisogna fare i complimenti ai padroni di casa perché hanno espresso un gioco frizzante ed hanno chiuso ogni varco agli ospiti. Il 4-3-3 di Carruezzo, che in fase difensiva si trasformava in 4-5-1, ha pagato e i difensori rossoneri sono riusciti a imbrigliare Zuppel, un attaccante classe 2002 dal futuro assicurato, tant'è vero che ha già collezionato diverse partite da titolare in prima squadra.

Sabato prossimo i rossoneri saranno di scena in terra sarda contro l'Olbia. Un'ultima annotazione la vogliamo fare sugli allievi nazionali, che domenica prossima inizieranno il loro campionato, il calendario verrà definito a inizio settimana.Andando alla cronaca della partita, i rossoneri sono andati vicino al gol dopo soli 2', l'azione è partita dalla destra con un cross di Durante, Camaiani ha allungato verso Yener che ha calciato da posizione favorevole costringendo il portiere aretino in angolo. La Lucchese si è resa ancora pericolosa al 15' quando Yener ha servito Marinai cha ha calciato dal limite impegnando il numero uno avversario. Yener ha segnato al 24' ben imbeccato da Pieretti, ma l'arbitro ha annullato in seguito alla segnalazione del guardialinee di fuorigioco. Nella ripresa, al 10', c'è stata la prima occasione per gli ospiti con Schiena, che dopo aver ricevuto un lancio dalle retrovie, ha calciato sul portiere Mazzotta.

Al 15' il neo entrato Romano ha atterrato Marras in area, il direttore di gara ha assegnato il penalty e dal dischetto lo stesso Marras lo ha trasformato. Al 20' Lattuga ha lanciato Yener con un preciso lancio dalla retrovie, Yener si è sbarazzato del difensore ed ha messo in mezzo una gran palla per Durante e Bordonaro nel tentativo di anticipare l'attaccante rossonero, ha messo la palla nella sua rete. Al 40' Steccato è sceso sulla fascia fino a entrare in area ma Mazzotta è stato bravo a chiudergli l'angolo di tiro ed ha parato la sua conclusione.

Lucchese – Arezzo 1 – 1 
Lucchese: Mazzotta, Cantone, Pardini, Mati, Olivieri, Bianchi (13' st Lattuga), Durante (23' st Fruzzetti), Pieretti (13' st Romano), Camaiani, Marinai (38' st Giuffrida), Yener. A disposizione: Pirola, Velani, Di Meo, Munno, Tricarico, Lazzari, Fambrini, La Bozzetta. Allenatore: Carruezzo.

Arezzo: Gagliardi, Bux, Ferraro, Verdelli, Bordonaro (28' st De Pellegrini), Martelli, Schiena (26' st Steccato), Cristaldi (36' st Baldoni), Zuppel, Tordella, Marras. A disposizione: Ermini, De Santis, Dema, Canapini, Calabro, Mussi, Mascia, Manchia, Pittaccio. Allenatore: Sussi.

Arbitro: Sig. Labruna di Pontedera.Assistenti: Sig. Macca e Sig. Gemma di Pisa.

Reti: 16' st rig Marras (A), 20' aut Bordonaro (A)



caffè bonito


Altri articoli in Settore giovanile


lunedì, 30 agosto 2021, 16:48

Settore giovanile, ecco tutti i gironi dei rossoneri

Proprio nel giorno in cui iniziano l'attività molte delle formazioni giovanili rossoneri, resi noti i gironi di Primavera 3, Allievi Nazionali e Giovanissimi Nazionali: con chi se la dovranno vedere le giovani pantere


giovedì, 19 agosto 2021, 17:55

Impianto di Saltocchio, ecco il via libera del Comune

Ufficializzato l'affidamento dello stadio alla Lucchese Academy: l'impianto sarà affidato per 15 anni al costo di 100 euro l'anno con l'impegno di eseguire una serie di lavori tra cui il rifacimento con erba sintetica del campo da gioco



venerdì, 25 giugno 2021, 00:59

Prosegue l'attività della scuola calcio rossonera

Ad un anno dalla nascita, sono oltre 140 le Piccole Pantere che hanno deciso di vestire con orgoglio i colori rossoneri e crescere in un ambiente sano e formativo, come quello che si è formato all'ombra dello stadio Porta Elisa


sabato, 12 giugno 2021, 17:52

La Primavera chiude con una sconfitta nel derby di Pistoia

Nell'ultima gara di campionato, i rossoneri di mister Carruezzo sono stati battuti dagli arancioni per 1-0. Termina così l'avventura stagionale contrassegnata da un lungo stop del torneo a causa della pandemia: la Lucchese conclude al quinto posto