Settore giovanile

La Primavera perde la gara a tavolino contro la Vis Pesaro

giovedì, 21 ottobre 2021, 16:50

Vinta sul campo, persa a tavolino. La Lucchese Primavera 3 di mister Carruezzo si è vista ribaltare il risultato del campo della gara contro la Vis Pesaro del 9 ottobre scorso per un errore sul numero delle sostituzioni. I rossoneri, che avevano vinto 2-1 meritando in pieno i tre punti, avevano effettuato le sostituzioni in un numero superiore di interruzioni (quattro) rispetto a quello consentito (tre) e il giudice sportivo ha assegnato la gara ai marchigiani per 3-0.

"Letto – si legge nel comunicato del giudice sportivo – il reclamo presentato nei termini dalla società Vis Pesaro dal 1898 S.r.l. ex art. 67 CGS avverso la regolarità della gara Vis Pesaro - Lucchese del 9 ottobre 2021, valida per la 3a giornata del Campionato Primavera 3; visto il supplemento di referto dell'Arbitro Samia Cura del 15/10/2021 richiesto allo stesso da questo ufficio; rilevato che nella gara in oggetto, al 32° min. del secondo tempo, la società Lucchese effettuava una sostituzione; - che tale sostituzione è stata eseguita dopo che erano già state effettuate tre sostituzioni in tre diversi momenti di gara (min. 26 del 1° t., min. min. 21 del 2° t., min 27 del 2° t.); - che, ai sensi dell'art. 6 del "REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI PRIMAVERA 3 E PRIMAVERA 4 2021–2022" pubblicato con C.U. n. 91 del 24.8.2021 “...ogni società potrà sostituire fino a cinque calciatori utilizzando, a tal fine, tre interruzioni della gara, oltre a quella prevista tra i due tempi di gioco..."; - visto l'art. 10 comma 5 del CGS; OSSERVA:- che in base al supplemento di referto ricevuto deve ritenersi confermato che la quarta sostituzione (effettuata in violazione del limite delle tre interruzioni di gioco) ha fatto seguito adun infortunio del calciatore n. 4 Lunardi, infortunio che ha richiesto l'ingresso in campo del massaggiatore, come esposto dalla reclamante nel suo ricorso;- che, tuttavia, non è dato stabilire né, tantomeno, rilevare dal referto arbitrale e dal suo supplemento, il grado di gravità di detto infortunio e/o stabilire con certezza se detto calciatore sostituito avesse potuto riprendere o meno il gioco, come affermato dalla reclamante; - nonostante ciò, si ritiene che detta quarta sostituzione abbia comunque influito sul regolare svolgimento della gara ai sensi di quanto stabilito dall'art. 10 comma 5 del CGS e debba essere comminata la sanzione prevista da detta norma al comma 5 lett.b); P.Q.M.Il Giudice Sportivo, accoglie il ricorso come sopra proposto e, conseguentemente, DELIBERA di infliggere alla società Lucchese la sanzione della perdita della gara con il risultato di 3-0 in favore della società Vis Pesaro".



caffè bonito


Altri articoli in Settore giovanile


giovedì, 31 marzo 2022, 18:36

Carruezzo: "Bilancio positivo della stagione"

Il tecnico della Primavera 3 Tony Carruezzo parla a 360 gradi della stagione della sua squadra, tra obiettivi raggiunti, traguardi sfumati per ingenuità e la crescita dei suoi ragazzi, alcuni dei quali si allenano stabilmente in prima squadra


domenica, 6 marzo 2022, 10:42

Settore giovanile: la Lucchese vince con merito contro la Viterbese

La Lucchese vince meritatamente contro la Viterbese, la squadra di Carruezzo dimostra tutto il suo carattere e costringe la capolista alla prima sconfitta in campionato.



sabato, 5 marzo 2022, 17:50

I rossoneri battono la capolista

La Lucchese vince meritatamente contro la Viterbese, la squadra di Carruezzo dimostra tutto il suo carattere e costringe la capolista alla prima sconfitta in campionato: decide il gol di Warid nel primo tempo


sabato, 26 febbraio 2022, 16:51

I rossoneri steccano anche a Gubbio

Secca sconfitta per 3-0 dei ragazzi di mister Carruezzo in Umbria. Dopo un primo tempo giocato alla pari, e con un gol annullato Wharid per fuorigioco che ha lasciato qualche dubbio, sono venuti fuori prepotentemente i padroni di casa