Basket Le Mura

Le Mura, Iurlaro: "Ci aspetta un inizio tosto"

sabato, 29 agosto 2020, 12:50

Sta per andare in archivio la prima settimana completa della preparazione del Gesam Gas e Luce Lucca versione 2020-2021 e dunque quale occasione migliore per stilare un mini bilancio con Francesco Iurlaro. Il tecnico pesarese, soddisfatto delle prime risposte avute sul piano fisico del gruppo, ha detto la sua riguardo alla composizione del calendario, con le prime tre giornate che andranno in scena nello spazio di una settimana. Un vero e proprio tour de force, dunque, per le quattordici compagine di Serie A1, senza contare che otto di queste, tra cui Lucca, scenderà già in campo nel week-end del 25-27 settembre in quel di Schio per la Supercoppa Italiana.
Primi dieci di lavoro decisamente atipici, a livello di programmazione, visto che i due nuovi preparatori atletici Cortopassi e Pelamatti hanno dovuto fare i conti con un roster reduce da un periodo di inattività lungo sei mesi. “Volevamo rimettere in moto le giocatrici in virtù dello stop
forzato.” – è la premessa di Iurlaro- “Per questo motivo abbiamo deciso di lavorare, oltre sull’aspetto fisico, essenzialmente sui fondamentali. Dalla prossima settimana inizieremo ad essere il lavoro tecnico, nel suo senso più ampio, ossia giocate e contatti. Dobbiamo ancora valutare Orsili e Pastrello che, alla luce dei loro infortuni patiti ad inizio 2020, dovranno essere reinserite gradualmente.”
Spostando l’attenzione sul calendario, si parte domenica 4 ottobre mentre la fine della regular season è fissato per domenica 11 aprile 2021, il coach del Basket Le Mura non vede grosse differenze rispetto all’avvio di torneo della stagione 2019-2020. “Ci aspetta un inizio tosto, simile
però a quello dello scorso torneo.” – ricorda Francesco Iurlaro- “L’unica cosa che mi preoccupa, sinceramente, consiste nel fatto che giocheremo subito tre partite nel giro di una settimana (4, 8 e 10 ottobre nda). Dobbiamo tenere presente che Williams e Tunstull cominceranno ad allenarsi, salvo contrattempi, dal 15 settembre più il lavoro differenziato delle sopracitate Orsili e Pastrello, avremo pochissimo tempo per diventare, sin da subito, una squadra con la s maiuscola. Dovremo fare un grandissimo lavoro in quelle due settimane. Un avvio di campionato di tale livello, d’altro canto, può comunque esaltarci visto che bisogna superare queste difficoltà. Sin dai primi giorni di lavoro, ho già intravisto un gruppo di giocatrici che sta diventando celermente compatto.”



prenota questo spazio dim. 520px X 120px

Altri articoli in Basket Le Mura


sabato, 26 settembre 2020, 19:15

Supercoppa, il Basket Le Mura Lucca si arrende in semifinale alla Reyer Venezia

E' l’Umana Reyer Venezia la prima finalista della Supercoppa Italiana-Familia Cup: le lagunari si sono imposte per 88-51 contro un Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca che, oltre alle indubbie qualità tecniche e fisiche delle blasonate rivali, ha pagato una comprensibile dose di stanchezza


venerdì, 25 settembre 2020, 20:35

Basket Le Mura: vittoria contro San Martino, biancorosse in semifinale di Supercoppa

Esaltante vittoria delle ragazze di Iurlaro che ai quarti superano le avversarie del Fila San Martino di Lupari e strappano il pass per la semifinale di Supercoppa italiana. Domani, sabato 26 giugno alle 17, la gara contro la Reyer Venezia



venerdì, 25 settembre 2020, 15:27

Basket Le Mura, parte la campagna abbonamenti

Parte la campagna per i posti disponibili al PalaTagliate per la prossima stagione delle biancorosse. Per rispettare i protocolli sanitari ed evitare assembramenti in biglietteria, gli ingressi dovranno essere gestiti prevalentemente tramite abbonamenti: ecco i prezzi


giovedì, 24 settembre 2020, 15:08

Basket Le Mura Lucca, tutto pronto per il debutto ufficiale nella “Famila Cup” contro San Martino di Lupari

Sta per volgere al termine il countdown che porterà il Gesam e Luce Le Mura Lucca al debutto in competizioni ufficiali per la stagione 2020-2021: venerdì 25 settembre, alle ore 17, le biancorosse affronteranno al PalaRomare di Schio Fila San Martino di Lupari nei quarti di finale della Supercoppa