Basket Le Mura

Le Mura, il 2021 inizia con la terza sfida stagionale con S.Martino di Lupari

sabato, 2 gennaio 2020, 15:16

Il 2021 del Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca si apre con la sfida, che sarà la terza di questa stagione considerando pure i quarti di finale della Supercoppa Italiana, al Fila S.Martino di Lupari, ottava forza della Techfind Serie A1. Le due contendenti arrivano sì sulla scia di due risultati opposti, sconfitta per le biancorosse per mano di Campobasso e netto successo delle giallonere ai danni di Vigarano, ma con la determinazione, specialmente tra le fila delle padrone di casa, di ottenere due punti che potrebbero avere un peso specifico importanti nell’economia della stagione regolare. Sono otto, infatti, le lunghezze di distacco in favore delle venete le lunghezze che separano questi due team. La squadra di Francesco Iurlaro, come noto, deve recuperare cinque incontri mentre al Fila manca soltanto la partita interna contro la Bricup Battipaglia, già calendarizzata per martedì 12 gennaio. 

I precedenti andati in scena in questa annata parlano a favore del Basket Le Mura, vincitrice sia in Supercoppa che al debutto in campionato lo scorso 3 ottobre (51-62 il finale), ma rispetto a quelle partite la squadra di coach Gianluca Abignente ha inserito nel proprio motore Jolene Anderson, cestista che non ha certo bisogno di presentazioni. Davvero importante l’impatto avuto dalla guardia ex Schio e Venezia, capace di viaggiare sino a qui con 16,7 punti e 3 assist di media. La giocatrice statunitense, da otto anni una delle migliori straniere della massima competizione italiana, è la leader di un roster che, alla luce della rescissione consensuale con la lunga canadese Abigail Fogg, punta sulla medesima ossatura della passata stagione. Le giallonere, guidate per la nona stagione consecutiva da Abignente, si trovano praticamente a memoria sul parquet.

Numeri alla mano, San Martino di Lupari tira da 2 con il 50% mentre dall’arco la sua percentuale si attesta al 30% ed ha conquistato 31,2 rimbalzi. Sotto le plance, detto della partenza di Fogg, Abignete può contare ugualmente su ottime interpreti del ruolo come la lituana Egle Sulciute, la specialista dei tiri da tre Marcella Filippi (quinta stagione in giallonero per lei) e la millenial Sara Toffolo. Altro elemento cardine nelle rotazioni venete è sicuramente Giulia Ciavarella mentre, a proposito di giovani, chi sta vivendo una fase di crescita importante è l’altra classe 2000 Francesca Pasa. Il compito di dividersi la cabina di regia delle venete spetta al capitano Monica Tonello, altra istituzione di questo club, ed Elena Fietta.

“Rispetto ai due precedenti stagionali, il Fila San Martino di Lupari ha cambiato volto in virtù della partenza di una lunga come Fogg e dell’arrivo di una guardia tiratrice del calibro di Jolene Anderson, una delle migliori straniere di tutta l’A1.” –ha dichiarato il vice allenatore del Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca Lorenzo Puschi-“Abignente ha consegnato le chiavi della squadra alla giocatrice americana che ha trasmesso grande fiducia alle talentuose giovani in forza alle venete. Non a caso si sta mettendo in luce la classe 2000 Pasa, elemento imprescindibile nelle rotazioni delle giallonere. In pratica, Fila ha abbassato sì il proprio quintetto ma ha aumentato, al tempo stesso, la propria pericolosità dall’arco. Non dobbiamo dimenticarci, inoltre, che San Martino di Lupari dispone di un centro come Sulciute che ha la tecnica degna di una playmaker nel servire le compagne.”

Spostando l’attenzione in casa biancorossa, Puschi fotografa in questa maniera la situazione. “Avere due partite nel giro di quattro giorni, a mio avviso, non può farci che bene poiché consentiamo alle giocatrici reduce dalla negativizzazione dal covid-19 e al resto del gruppo, dopo un mese e mezzo senza partite, di riprendere confidenza con il ritmo gara.” –è il parere del vice allenatore di Lucca- “Domani ci aspetta una battaglia di fronte ad un team che fa dei raddoppi e dell’alta intensità alcune delle sue armi principali. Sarà fondamentale eliminare quei momenti di vuoti mentali che abbiamo pagato a caro prezzo contro Campobasso.”

Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca-Fila San Martino di Lupari sarà diretta dal primo arbitro Gianluca Gagliardi, coadiuvato da Giampaolo Marota e Giulia Maria Forni.



prenota questo spazio dim. 520px X 120px

Altri articoli in Basket Le Mura


sabato, 16 gennaio 2021, 18:00

Le Mura Lucca, al PalaTagliate c’è la sfida alla rivelazione Costa Masnaga

Il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca si accinge ad iniziare un altro tour de force che vedrà la squadra di Francesco Iurlaro scendere in campo tre volte nel giro di sette giorni. Il primo impegno domenica sera tra le mura amiche, palla a due fissata alle 18, metterà...


domenica, 10 gennaio 2021, 20:22

Un volitivo Basket Le Mura cede ad una Geas Sesto trascinata da Gwathmey

Alla quarta partita nel giro di 12 giorni, il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca lotta strenuamente ma deve arrendersi per 79-70 sul parquet dell’Allianz Geas Sesto forte di una Jazmon Gwathmey da 29 punti e 8 rimbalzi



sabato, 9 gennaio 2021, 15:51

Le Mura Lucca a caccia del riscatto a Sesto San Giovanni

Quarto impegno nel giro di dieci giorni per il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca, di scena domenica sera alle 18 sul terreno di gioco della quotata Allianz Geas, sesta forza del campionato con i suoi 14 punti. Le biancorosse sperano di recuperare Ivana Jakubcova


mercoledì, 6 gennaio 2021, 20:14

Troppo forte Famila Schio per questo Gesam Gas e Luce Lucca

Nel primo dei cinque recuperi da disputare per le biancorosse, il Gesam Gas e Luce Le Mura viene superato sul parquet del PalaRomare dalle campionesse d’Italia in carica di un Famila Wuber Schio già in piena forma Eurolega.