Basket Le Mura

Serie B femminile, le Mura Spring tornano da Siena sconfitte ma a testa alta

lunedì, 26 aprile 2021, 12:32

Costone Siena - Le Mura Spring 60-44 (22-9; 29-21; 45-28) 
Costone Siena: Sardelli 12, Barbucci 17, Dragoni 14, Pierucci 4, Bonaccini, Renzoni 3, Sabia, Dragone 2, Pastorelli 3, Sposato  4, Oliva 1, Balestrazzi, All. Meoni
Le Mura Spring: Nottolini, Maffei 8, Tamagnini, Pellegrini, Menchetti 4, Morettini 2, Cecchi 9, Ragghianti, Rapè 1, Michelotti 8, Salvestrini 12. All. Giannelli 
Arbitri: Rossetti Samuele di Rosignano e Barbarulo Francesco di Vinci 
Note: Tiri liberi Si 16/25; LU 9/10. 

È mancato quel qualcosa in più alle Spring, il partire subito concentrate, la freddezza sotto canestro, il saper pressare senza farsi fischiare fallo, quel qualcosa che poteva far chiudere diversamente la gara. Reduci da una sconfitta casalinga inguardabile con Livorno, questa volta però tornano da Siena a testa alta. Ennesima partenza distratta delle lucchesi che si trovano al quarto mimuto già sotto 10-3, quando coach Giannelli chiama il time-out. La gara però va avanti con le senesi che trovano facilmente la via del canestro, mentre le ospiti sbagliano anche facili occasioni. Gli ultimi due minuti, siamo giunti al 22-5, la gara inizia a cambiare, le Spring acquistano più lucidità e si portano sul 22-9 alla chiusura.Il secondo quarto le ospiti lo iniziano come avevano chiuso il precedente e dopo due minuti sono sotto la doppia cifra (22-13). Il quarto prosegue con le Spring che tentano di ricucire, ma non riescono nella spallata.

La partita è comunque aperta (29-21).Al rientro dall'intervallo lungo è gara vera, con le ospiti che si fanno minacciosamente sotto al settimo minuto (33-28). Le padrone di casa reagiscono e con l'esperienza in poco più di un minuto riescono a portare a casa sei tiri liberi che le riportano in sicurezza (39-28).Altri tre liberi e due canestri dal campo fanno chiudere sul 45-28. Ultimo quarto da accademia, nonostante i centri di Maffei e le due bombe di Salvestrini le Spring non riescono più a tornare sotto la doppia cifra. "Dovendo riadattare la squadra all'assenza di lunghi di ruolo - commenta coach Giannelli - stiamo crescendo con un'altra identità  tecnica. Comunque un brave alle ragazze". 
Prossimo impegno al Palatagliate il 1 maggio ore 18,00 contro Number 8 San Giovanni Valdarno.



Altri articoli in Basket Le Mura


mercoledì, 25 maggio 2022, 15:26

Basket Le Mura: anche Francesca Parmesani vestirà nuovamente la maglia biancorossa

Continua a prendere forma il roster del Basket Le Mura Lucca versione 2022-2023: dopo le conferme di Giulia Natali, Caterina Gilli e Sofia Frustaci, il club del presidente Rodolfo Cavallo è lieto di annunciare che Francesca Parmesani vestirà la maglia biancorossa anche nella prossima stagione


lunedì, 23 maggio 2022, 15:08

Basket Le Mura, ecco un tris di conferme

Il club biancorosso annuncia, proseguendo sulle linee guida di un progetto tecnico nata nella scorsa estate, che l’ala Caterina Gilli, la guardia Giulia Natali e la playmaker Sofia Frustaci difenderanno i colori di Lucca



domenica, 1 maggio 2022, 16:08

Le Mura Spring raggiungono la salvezza

Anche nella prossima stagione e per il sesto anno consecutivo, le ragazze de Le Mura Spring giocheranno nel campionato di Serie B grazie alla salvezza conquistata in gara-2 contro Gea Grosseto battuta per 75 a 52


venerdì, 15 aprile 2022, 23:27

Le Mura Lucca da applausi: vince gara-2 ma non basta: Ragusa approda in semifinale

Un Gesam Gas e Luce Lucca da libro “Cuore” si aggiudica il retour match dei quarti di finale per 60-53, non riuscendo a rimontare il -12 subito in terra siciliana. Ad accedere alla semifinale scudetto è la Passalacqua Ragusa ma le biancorosse sono uscite tra gli scroscianti applausi del pubblico...