Basket Le Mura

Green Lucca Le Mura Spring torna da Piombino con la quattordicesima vittoria

domenica, 4 febbraio 2024, 14:41

Basket Golfo Femminile - Green Lucca Le Mura Spring 64-75 (12-26; 24-50; 42-69)
Basket Golfo: Presta*, Klatt* 10, Latini 5, Buriani 2, Poggi* 9, Zucchini* 13, Malia n.e., Govi 7, Griifa 4, Quaratesi, Bassini* 14. All.: Biancani
Le Mura Spring: Barberio, Bigini n.e., Tessaro* 14, Pellegrini, Morettini 2, Rapè* 6, Valentino 2, Michelotti* 12, Peri 2, Cerkaska* 16, Fedorenko* 21. All.: Biagi
Arbitri: Giacomo Posarelli di Grosseto e Daniele Collet di Castelnuovo Berardenga.
Bella prova di forza delle ragazze del Green Lucca, che finalmente potevano schierare tutto il quintetto base, e che tornano con una meritata vittoria dal sempre difficile campo di Piombino.

Partono subito forte le ospiti che in meno di tre minuti piazzano quattro punti di Cerkaska, tre di Tessaro e due di Michelotti ai quali le piombinesi rispondono con la tripla di Zucchini (3-9). Le due squadre si affrontano a tutto campo con zone-press asfissianti, ma il gioco è veloce e divertente da ambo le parti. Lucca riesce a contenere le tiratrici più prolifiche, mentre si scatena Fedorenko con 2/2 ai liberi, due dalla lunga e uno da sottoplancia, facendo allungare le ospiti sul 12-26 alla prima sirena.Al rientro in campo Cerkaska e Tessaro da tre fanno volare le ospiti, mentre le padrone di casa muovono il tabellone più che altro dalla lunetta dei tiri liberi (16-33 al terzo minuto).  

Stesso copione fino alla fine del quarto che si chiude sul 24-50.Dopo l'intervallo lungo la gara riprende come era finita, nei primo tre minuti le ospiti piazzano un altro parziale di 0-10 (24-60). A questo punto, un po' la rilassatezza per un risultato in cassaforte, un po' la girandola di sostituzioni spezzano il ritmo alle ospiti che permettono alle avversarie di riprendere in mano il gioco e limitare i danni alla fine del quarto sul 42-69. Ultimo quarto ancora in mano alle piombinesi, comunque reduci dalla gara di due giorni prima con Pontedera, che riescono ad avvicinarsi senza impensierire le ospiti sul 64-75.

"È stata un'ottima partita - commenta coach Biagi - fino al 25 minuto è stato un grande basket, abbiamo trovato buonissime soluzioni con una difesa molto aggressiva. Poi qualche rotazione ci ha fatto mollare di intensità e loro sono tornate fuori. Peccato per il risultato che non è così ampio come avremmo meritato, comunque un plauso alle ragazze che hanno fatto veramente bene." Prossimo impegno sabato 10 febbraio alle 18,30 al Palatagliate contro BF Pontedera.



Altri articoli in Basket Le Mura


giovedì, 11 aprile 2024, 08:40

Si chiude in semifinale Playoff il campionato della serie B Le Mura Spring

Termina davanti al proprio pubblico, circa 250 spettatori, la stagione della serie B Spring con una prestazione non all'altezza delle precedenti, ma che nulla toglie al cammino fatto finora da questo gruppo: Nicobasket vince per 62 a 43


lunedì, 8 aprile 2024, 08:37

Sconfitta in Gara1 di semifinale playoff per le ragazze del Green Lucca

Le padrone di casa del Nicobasket si impongono per 73 a 59, dopo una partita in gran parte equilibrata, trovando lo spunto nel finale per allungare definitivamente. Gara al Palatagliate mercoledì prossimo



sabato, 6 aprile 2024, 15:03

Le Mura Spring si preparano alla semifinale di playoff di serie B

Emozioni da "Notte prima degli esami" quelle che stanno vivendo le ragazze e lo staff del Green Lucca in preparazione di Gara1 di semifinale playoff contro la corazzata Nicobasket, imbattuta da 15 turni


giovedì, 28 marzo 2024, 12:25

Anche Nadia Centoni nello staff del Basket Le Mura

Nadia Centoni entra a far parte dello staff come responsabile della preparazione fisica della società. Ex pallavolista, Nadia ha collezionato molte presenze nelle nazionali giovanili e 315 presenze nella nazionale maggiore, maturando esperienze di club in Italia, Francia e Turchia: "Sono super felice"