L'evento

Cicerchia del Città di Lucca è campione del mondo di Fotosub

domenica, 22 settembre 2019, 18:54

Di poche cose c'era da esser certi, ovvero che Guglielmo Cicerchia avrebbe saputo dare ampie soddisfazioni e conseguire un risultato importante ai Mondiali fotosub di Tenerife.  La serietà e l'impegno con cui si dedica alla preparazione e alla pratica di questo sport, ha tutti i connotati del professionismo più avanzato. E Cicerchia non ha fallito: è diventato campione del Mondo di fotografia subacquea nella categoria tematica "grandangolo con modella". Per quanto egli, e la sua assistente Iwona Molsa, esordissero per la prima volta nelle gare di un mondiale, la loro vittoria era, per così dire, nelle loro corde e quindi alla loro portata.

I trofei ed i titoli conquistati in Italia e all'estero, stanno lì a testimoniare il calibro e l'alta cifra tecnica dei due atleti del SUB CITTÀ DI LUCCA PHOTO TEAM.
Potremo estendere questa considerazione anche a Francesco Sesso, 2° nella classifica mondiale di specialità "macro, e la sua modella Alessandra Pagliaro. Ecco dunque che appare come naturale anche la vittoria di tutta la squadra azzurra nella classifica finale delle rappresentanze nazionali.
Ringraziamo quindi i bravissimi atleti fotosub azzurri ed i loro dirigenti tecnici  Michele  Davino e  Mario  Genovesi per il ricco bottino sportivo che riportano in Italia che, speriamo, possa essere propagandato perché la fotografia subacquea agonistica possa avere sempre più praticanti. Saranno loro a dover difendere tra due anni gli allori mondiali che, presumibilmente, dovranno essere organizzati da CMAS e FIPSAS in Italia.


Altri articoli in L'evento


mercoledì, 13 novembre 2019, 12:14

Marco Landucci all'ITI Fermi

All’Istituto Enrico Fermi, gli alunni del Liceo Scientifico Sportivo hanno organizzato e partecipato ad una conferenza dal tema “ Atleta e Allenatore di alto livello", che ha avuto come ospite d’eccezione l’allenatore in seconda di Massimiliano Allegri e lucchese doc


venerdì, 8 novembre 2019, 15:13

All’ITIS Fermi una mattinata dedicata alla sicurezza stradale e allo sport integrato

Tanta partecipazione e partner come la Polizia stradale, Andrea Lanfri, testimonial di Luccasenzabarriere, Nicola Codega, il pluripremiato atleta paraolimpico Stefano Gori, una rappresentanza della Lucchese, la nazionale italiana di calcio amputati con David Bonaventuri e la dirigente dell’ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara Donatella Buonriposi



venerdì, 8 novembre 2019, 08:53

Il calcio e internet: un binomio vincente

Dal pratino verde al web: la passione per il calcio non si ferma mai: Il calcio è un mondo in evoluzione. Oggi anche lo sport più amato dagli italiani sta cambiando, influenzato pure dall’arrivo di Internet, che ha portato con sé una ventata di novità nel settore


mercoledì, 6 novembre 2019, 19:41

Presentato il convegno “Sicurezza stradale e sport integrato” organizzato da Luccasenzabarriere

Anche la Lucchese impegnata per sensibilizzare maggiormente l’opinione pubblica sulle tematiche care alla sicurezza stradale e conoscere ancora di più il mondo del calcio amputati