L'evento

Virtus in finale di serie A Oro del campionato italiano di società assoluto su pista

lunedì, 24 maggio 2021, 15:46

LUCCA. La Virtus Lucca c’è e i risultati del weekend lo confermano con la conquista della permanenza in serie A Oro sigillata dagli oltre 15500 punti necessari al mantenimento della categoria e raggiunti con ampio margine per aggiudicarsi l’accesso alla finale di Caorle in programma a settembre. È tanta la soddisfazione in casa Virtus per un traguardo che ripaga di tutti i sacrifici, gli sforzi e il lavoro compiuti dalla società e da ogni singolo atleta nel corso degli anni e in questa stagione in particolare. Ognuno, con il proprio impegno, ha contribuito alla causa biancoceleste per una vittoria collettiva dal sapore intenso. Il fine settimana si apre purtroppo con lo stop di Marcell Jacobs, fresco primatista italiano nei 100 metri, costretto da un risentimento muscolare a rinunciare alla gara di Rieti e dunque alla tanto attesa sfida con Filippo Tortu, primo italiano in ordine di tempo a scendere sotto i dieci secondi in questa specialità. Enorme soddisfazione per lo strepitoso tempo di Francesco Giannecchini che chiude una gara durissima e complicata, come quella del Campionato italiano 100 km su strada, in 8.33’18”.  Tra i velocisti sono da registrare a Rieti la buona prestazione di Andrea Pacitto nei 110 ostacoli e le prove convincenti di Lorenzo Dumini (11”14) e Lorenzo Galeotti nei 100 metri. Exploit della Cadetta Giada Bartolozzi a Campi Bisenzio dove corre gli 80 ostacoli in 12”98 facendo registrare il personal best e confermandosi tra le migliori specialiste toscane. Ottima prova anche del Cadetto Leonardo Pierotti nei 100 ostacoli chiusi in 15”92. Positive le prove di Federico Fragnelli e dell’Allievo Daniele Linari nei 200 maschili mentre nella stessa gara femminile ancora un ottimo tempo per Martina Bertella e Giulia Sabò. Nei 400 ostacoli eccellente Martina Guidotti subito competitiva al rientro da infortunio dopo un mese di stop. A Livorno bene i Cadetti negli 80 con Vutha Locci che, tra i tanti altri compagni in gara, firma un buon crono così come Martina Di Cesare nella stessa gara femminile. Nel mezzofondo, a Campi Bisenzio, Saverio Messina si piazza secondo nei 1500 con il validissimo tempo di 4’03”93. Nel frattempo Marta Castelli scrive, nella manifestazione nazionale di Rieti, il season best nella gara dei 1500 chiusa in 4’33”17, migliorandosi di ben 5” e siglando la sua quarta miglior prestazione di sempre. A distanza di meno di ventiquattro ore ancora Castelli protagonista negli 800 dove con 2’11”20 raggiunge il minimo di partecipazione per i campionati italiani individuali assoluti di Rovereto. Negli 800 ottime prestazioni anche per Simone Torturo - che si migliora rispetto alla gara di Arezzo in cui aveva raggiunto il minimo per i campionati italiani di Rovereto - e Clarice Gigli. Nei 1500 da registrare il risultato dell’Allieva Irene Giambastiani all’arrivo in 5’22”97. Nella gara dei 2000 in evidenza i Cadetti Gabriele Verdiani e Adriana Vannucci. Nei salti arriva il nuovo record toscano assoluto outdoor – il precedente resisteva dal 1982 – con la prestazione maiuscola di Edoardo Accetta che nel salto triplo raggiunge la misura di 16,36. Nel salto in alto primato personale per Lorenzo Carlone mentre nel salto triplo femminile ottime prove per Cecilia Naldi, Elisa Fontana e Aurora Caporale.Nel salto in lungo convincenti le prestazioni dello Juniores Simio Martinelli, dell’Allieva Matilde Balducci e di Veronica Biagioni.Nei lanci ancora un buonissimo 14.99 per Antony Possidente in gara a San Benedetto del Tronto. Bene Andrea Francone nel lancio del disco, Alexander Chumania nel lancio del martello e Gabriele De Luca nel giavellotto. Nelle gare di lanci femminili ottimo risultato di Asia Salerno nel giavellotto e bene Martina Della Bartola nel lancio del martello. 

A rappresentare il grande spirito di squadra che anima la Virtus Lucca c’è il gesto del campione italiano Roberto Orlando che, in ritiro a Tirrenia con la nazionale, ha raggiunto i Cadetti in gara a Livorno per un incoraggiamento e una foto di gruppo.



Altri articoli in L'evento


lunedì, 19 settembre 2022, 16:19

Virtus Lucca:squadra femminile promossa in serie A Bronzo, squadra maschile retrocessa in serie A Argento

Le finali dei Campionati di società di atletica leggera sanciscono la retrocessione della squadra maschile della Virtus Lucca in Serie A Argento e la storica promozione della squadra femminile in Serie A Bronzo al termine di due giorni di gare disputate su ottimi livelli


giovedì, 15 settembre 2022, 14:33

Virtus Lucca: finali dei Campionati di società con la squadra maschile a Brescia e la squadra femminile a Saronno

Fine settimana molto impegnativo per la Virtus Lucca che partirà alla volta delle finali dei Campionati di società. La squadra maschile in finale A ORO a Brescia, quella femminile in finale b a Saronno. A Massa i campionati toscani individuali Cadetti



mercoledì, 14 settembre 2022, 13:08

Un Autunno-Inverno pieno di soprese per i Soci i Banca di Pescia e Cascina

Saranno mesi pieni di sorprese, i prossimi, per i Soci di Banca di Pescia e Cascina: l'istituto di credito ha deliberato un pacchetto di iniziative rivolte esclusivamente ai Soci, anche con un accompagnatore. Si chiama Autunno-Inverno Soci, ecco il programma


lunedì, 12 settembre 2022, 16:01

Virtus Lucca: Argento di Idea Pieroni ai Giochi del Mediterraneo Under 23

Fine settimana ricco di emozioni e soddisfazioni per la Virtus Lucca che sabato, al Campo Scuola Moreno Martini, ha inaugurato la panchina rosa simbolo di "Donne in pista". Argento di Idea Pieroni nel salto in alto ai Giochi del Mediterraneo con la misura di 1.82