L'evento

Virtus: Asia Salerno e Matteo Oliveri campioni italiani Juniores. Bronzo per Idea Pieroni e quarto posto per Cecilia Naldi

lunedì, 14 giugno 2021, 15:01

LUCCA. Due medaglie d’oro, una di bronzo, un prestigioso quarto posto e tante buone prestazioni a testimonianza dell’ottimo lavoro portato avanti con i giovani. Questo il bilancio in casa Virtus al termine dei Campionati italiani Juniores e Promesse che si sono svolti allo stadio Carlo Zucchini di Grosseto nel fine settimana appena trascorso. La rassegna tricolore prevedeva l’assegnazione di 82 titoli italiani di cui 21 per la categoria Juniores (atleti nati nel 2002, 2003) e 20 per la categoria Promesse (atleti nati nel 1999, 2000) sia maschile che femminile. La Virtus è subito protagonista con la strepitosa vittoria di Asia Salerno che, nel lancio del giavellotto con la misura di 44.89, si aggiudica il titolo italiano Juniores sulla stessa pedana sulla quale trenta anni fa la sua allenatrice, Chiara Cinelli, vinse il titolo nazionale categoria Allieve. Per Asia Salerno, oltre alla medaglia d’oro, anche la soddisfazione di aver scritto il record sociale Virtus e di aver raggiunto il minimo per i Campionati italiani Assoluti di Rovereto in programma dal 25 al 27 giugno. Un traguardo importante quanto meritato sia per l’impegno dell’atleta sia per l’infaticabile e meticolosa spinta dell’allenatrice. A consolidare ancora di più la partecipazione di Asia Salerno a questi Campionati italiani arriva anche il buon ottavo posto nel lancio del disco.

Il secondo oro porta la firma di Matteo Oliveri che, dopo una gara ineccepibile, si laurea campione italiano Juniores di salto con l’asta con la misura di 4.70. Sotto la guida attenta del tecnico Mario Botto, Oliveri ha raggiunto un obiettivo che ripaga entrambi dell’impegno e del lavoro svolti. Medaglia di bronzo invece per Idea Pieroni nel salto in alto. L’atleta barghigiana, in forza al Gruppo Sportivo Carabinieri, non riesce a bissare la prestazione di Siena (1.83) della scorsa settimana, non va oltre 1.75 e deve quindi accontentarsi del terzo gradino del podio. 

Prestazione eccellente e podio sfiorato per Cecilia Naldi nel salto in lungo categoria Promesse. Con 5.98, Naldi, seguita scrupolosamente dal tecnico Luca Rapè, si piazza al quarto posto dimostrando un notevole miglioramento e strappando il pass per i Campionati italiani Assoluti di Rovereto. Per lei prova di rilievo anche nel salto triplo. Da segnalare anche le buone prestazioni di Filippo Sodini nei 3000, Martina Bertella nella gara dei 100 metri, Andrea Francone nel lancio del disco, Simone Torturo negli 800 metri, Viola Pieroni nel lancio del disco, Mattia Paterni impegnato nella doppia sfida dei 110 ostacoli e dei 400 ostacoli e Martina Guidotti nei 400 ostacoli, gara in cui ha fatto registrare il personal best che tuttavia non le ha permesso di accedere alla finale. Un’esperienza molto positiva per tutti gli atleti Virtus impegnati in questa esperienza che li proietta tra i migliori prospetti dell’atletica leggera tricolore ed evidenzia la qualità dello staff tecnico che con dedizione e competenza si dedica alla crescita degli atleti e della società. 

Chiudono il fine settimana altri due brillanti risultati: Patrizio Carrara quinto nella 10k di Verona e Juri Zanni chiude settimo alla scalata Castiglione Garfagnana-San Pellegrino in Alpe.



Altri articoli in L'evento


giovedì, 16 settembre 2021, 15:38

Alessandro Giordani torna ironman

Alessandro Giordani è pronto per una nuova sfida alla vigilia della partenza per l’Ironman di Cervia: "Ci saranno da fare 3,8 km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa, ma ho fatto tanto allenamento per arrivare a questo obiettivo e adesso è l’ora di partire e...


martedì, 14 settembre 2021, 11:29

Il Basketball Lucca verso il campionato

Continua con ritmi serrati l'avvicinamento all'inizio del campionato di Serie C Gold della compagine del Basketball Club Lucca di coach Tonfoni. Ad impreziosire il programma degli allenamenti settimanali sono le amichevoli, partite organizzate nel fine settimana per testare i progressi fatti in palestra



lunedì, 6 settembre 2021, 14:19

Virtus Lucca:Mattia Paterni campione toscano Juniores nei 110 ostacoli

Bella affermazione dell'atleta Virtus che si aggiudica il titolo di campione toscano nella gara dei 100 ostacoli nella manifestazione assoluta valida per l'assegnazione dei titoli regionali Juniores. Ottimi risultati anche degli altri biancocelesti in gara


giovedì, 2 settembre 2021, 14:54

Virtus Lucca: ottavo posto per Nicky Russo alle Paralimpiadi di Tokyo

Si chiude con un ottavo posto la partecipazione di Nicky Russo, atleta paralitico della Virtus Lucca, alle paralimpiadi di Tokyo. L'atleta lucano, primatista italiano e bronzo ai recenti Campionati europei, non va oltre la misura di 12.58