L'evento

Atletica Virtus: quattro titoli toscani e pioggia di medaglie nel week end

lunedì, 23 maggio 2022, 16:53

LUCCA – Filippo Sodini campione toscano Promesse dei 1500 metri. Tra gli Allievi: Marina Senesi campionessa toscana sia dei 1500 sia dei 3000 metri, con una doppietta che mancava alla Virtus dal 2014 quando a realizzarla era stato Fabio Pierotti, campione dei 100 e dei 200 metri. Bianca Pellini campionessa toscana del salto triplo, Sebastiano Simonetti e Aymen Rezgui vice campioni dei 1500 e dei 2000 siepi ostacoli, Aurora Massaglia e Bianca Pellini rispettivamente argento e bronzo nel salto in lungo, Daniel Galigani e Carlo Bresciani bronzo rispettivamente nei 100 metri e nel salto triplo. Questi i principali risultati delle gare in cui gli atleti Virtus sono riusciti a fare incetta di medaglie alle gare di assegnazione dei titoli regionali a Prato, dando l’ennesima prova di crescita.  

Il fine settimana ha regalato altri importanti soddisfazioni anche tra i Ragazzi e le Ragazze che, nella gara interprovinciale di Coppa Toscana a Pontedera, hanno strappato il primo posto nella classifica generale del Biathlon sia con la squadra maschile sia con la squadra femminile con una eccellente prestazione di gruppo in cui sono emerse le individualità, nelle differenti gare, di Giulio Guccione, Federico Pellegrini, Lorenzo Guglielmi, Nikola Trzos e Rosa Lippi unite alle ottime prove delle due staffette 4x100 composte da Giovanni De Gaspari, Giulio Guccione, Luca Cantoni e Federico Pellegrini e Federico Serafini, Matteo Donati, Lucio Guido Gambogi e Paolo Cantoni, a occupare rispettivamente il primo e il secondo gradino del podio. 

Cadetti e Cadette in evidenza a Cecina con prestazioni molto interessanti tra cui sottolineare in particolare quelle di Elena Abetini oro sugli 80 ostacoli, Marco Pardini argento sugli 80 metri, 

Viola Perotti ed Elena Abetini, seconda e terza sugli 80 metri.

La rassegna si conclude con il nuovo primato personale per Marta Castelli, che a Rieti ha chiuso i 1500 metri in 4.30.82 strappando il pass per il challenge di Firenze in programma a giugno, con il quinto e il sesto posto assoluto per Tomas Tei e Simone Orsucci nella terza corsa del Sorriso di Silvia a Pescia sulla distanza dei nove km e con la bellissima notizia della vittoria di Andrea Pacitto laureatosi campione italiano universitario sui 110 ostacoli.  



Altri articoli in L'evento


martedì, 16 agosto 2022, 13:02

Parte la stagione 22/23 della Folgor Marlia

I primi a ritrovarsi saranno gli juniores regionali che si ritroveranno nel primo pomeriggio al residence Il Ciocco di Barga dove rimarranno fino a domenica per preparare al meglio il prossimo impegnativo campionato regionale, la società ha messo a disposizione del confermato mister Bianchi una buona squadra con diversi nuovi...


giovedì, 4 agosto 2022, 16:42

Atletica Virtus: squadra maschile in finale A Oro del CdS, squadra femminile in finale B

Grande soddisfazione e attesa per le finali del Campionato di società: squadra maschile in finale A Oro a Brescia, squadra femminile in finale B a Saronno con la possibilità di conquistare la promozione in serie A Bronzo



mercoledì, 27 luglio 2022, 18:36

Rudy Michelini atteso protagonista alla Coppa Città di Lucca

Saranno i chilometri "di casa" ad ambientare il quinto impegno stagionale di Rudy Michelini, atteso - sabato pomeriggio - sulla pedana di partenza della Coppa Città di Lucca. Il pilota portacolori della scuderia Movisport cercherà conferme al volante della Volkswagen Polo Rally2 equipaggiata con pneumatici Pirelli


mercoledì, 27 luglio 2022, 08:07

Ristrutturazione casa: tutti i bonus in vigore per contenere i costi

Il parco edilizio italiano è obsoleto. Il dato emerge sia dai dati Istat sia dall'analisi Eurostat. Si calcola che il 50% degli edifici residenziali in Italia sia stato costruito negli anni '70, quando non erano ancora entrate in vigore le leggi sull'accessibilità e sull'efficienza energetica