L'evento

Atletica Virtus: pioggia di titoli toscani per gli atleti biancocelesti

lunedì, 16 gennaio 2023, 16:10

LUCCA – Fine settimana intenso e ricchissimo di appuntamenti e risultati importanti quello appena trascorso in casa della Virtus Lucca che si affaccia nel migliore dei modi alla nuova stagione. 

Il week end parte da Carrara dove al Meeting indoor si assegnano i titoli toscani di cui gli atleti biancocelesti fanno incetta. 

Doppio titolo per Clarice Gigli, campionessa toscana Promesse sia sugli 800 sia sui 1500 metri e per Irene Giambastiani, campionessa toscana Juniores sia sui 3000 sia sui 1500 metri. Si laurea campione toscano dei 1500 metri Sebastiano Simonetti che replica l’ottima prova fornita anche sui 3000 metri dove sale sul secondo gradino del podio. 

Campione toscano Promesse dei 3000 Tomas Tei che precede Riccardo Pintus, vice campione. 

Titolo toscano Juniores per Anna Tognotti, campionessa regionale degli 800 metri seguita da Emma Puccetti, vice campionessa. 

Ottime prove anche da parte di tutti gli atleti impegnati nelle altre gare della due giorni carrarina: sugli 800 molto bene Melaku Lucchesi, Fabio Pizzo e Daniel Massagli; sui 200 buone indicazioni da Michele Mohamed Akari e Francesco Saggi; nel salto in alto Cadette e Cadetti, primo gradino del podio per Maria Sole Silva e secondo per Brian Doga. 

Al Modena Meeting indoor, grandissimo risultato per Giada Bartolozzi che, allenata da Francesco Niccoli ed Elena Landi, strappa sui 60 ostacoli il pass per i campionati italiani indoor Allieve mentre sui 60 metri piani ottime prestazioni per Cristian Cordoni e Mattia Paterni in una gara in cui hanno ben figurato anche Matteo Luti, Federico Fragnelli e Vutha Locci.

Al raduno regionale di salto con l’asta di Canegrate, exploit di Matilde Botto che, con la misura di 3.40, strappa il pass tricolore e fa registrare il nuovo primato personale che coincide anche con il primato sociale Virtus. 

A Montecatini, nella staffetta half marathon, gran secondo posto per Tomas Tei e Riccardo Pintus mentre nella half marathon ottimi crono per Tommaso Fazzi e Francesco Giannecchini. 

A Campi Bisenzio infine, ottima prestazione per Simone Orsucci, quinto classificato nella gara su strada sulla distanza di 15 km.



Altri articoli in L'evento


lunedì, 19 febbraio 2024, 09:07

A Capannori la presentazione libro su Giovanni Toschi

Quattro grandi personaggi sportivi stasera a Capannori, ore 20,30, alla nuova presentazione del libro scritto da Paolo Bottari sull’ex calciatore di Torino e Cesena ma anche della Lucchese: interverranno Giampaolo Pazzini, Luciano Castellini, Renato Roffi, e Massimo Morgia


mercoledì, 14 febbraio 2024, 11:47

La Sfinge d'Oro va anche alla campionessa del mondo Rinieri

L'oggi quarantaseienne diesse dell'Olimpia Teodora è giudicata una fra le più forti schiacciatrici del mondo di tutti i tempi. Innumerevoli i suoi trionfi a livello internazionale ed i suoi ricordi sono legati oltre all'unico campionato del mondo vinto dalle azzurre in quel magico 2002



lunedì, 5 febbraio 2024, 08:31

Sfinge d'oro anche alla regina del pattinaggio artistico a rotelle Rebecca Tarlazzi

Entra anche il pattinaggio artistico a rotelle nel Premio Fedeltà allo Sport e lo fa in grande stile con la più decorata atleta del mondo di tutti i tempi: la bolognese Rebecca Tarlazzi, vincitrice in carriera di ben 16 titoli mondiali, l'ultimo prima di dire addio all'attività agonistica, il 29...


giovedì, 1 febbraio 2024, 15:45

Sabato sera, il Gran Galà dello Sport di Automobile Club Lucca

Automobile Club Lucca è pronta ad accendere i riflettori del Gran Galà dello Sport, evento in programma sabato 3 febbraio nei locali messi a disposizione dal ristorante Il Guercio di Lucca, in Via per Camaiore 3412. Una "classica" di inizio stagione, quella proposta dall'istituzione automobilistica provinciale