Matches

Così non va

domenica, 15 settembre 2019, 18:57

di diego checchi

Il calcio è così, quando non ti riesce a chiudere la partita, finisce che la perdi. La Lucchese deve arrendersi alla prima sconfitta stagionale dopo aver giocato una partita veramente buona, soprattutto nel primo tempo. La squadra di Monaco nel primo tempo ha offerto un buon calcio, facendo girare la palla, costruendo belle azioni corali, e trovando il vantaggio con Nannelli, che in questa partita è stato una spina nel fianco degli avversari. Dopo il gol del rossonero, la Lucchese ha continuato a fare la partita, ma lo sapete qual è stata la pecca? Di non segnare il gol e mettere lo spumante in fresco per brindare alla vittoria, che ci stava tutta. Nel secondo tempo è successo quello che nessuno si aspettava perché al 6’ e all’11’ il Real Forte ha trovato i gol ribaltando il risultato. Diciamo subito che le segnature degli ospiti sono arrivate dopo alcuni errori evitabili da parte della Lucchese su cui Monaco dovrà lavorare. Inoltre al 9’, il Real Forte-Querceta era anche rimasto in dieci dopo l’espulsione per somma di ammonizioni di Giovannelli ma il risultato non è cambiato più e la Lucchese ha dovuto uscire dal campo amareggiata per un risultato che non corrisponde alla mole di gioco che ha sviluppato in campo. Intanto, la classifica non si è mossa ed allora cosa bisogna fare? Lavorare, soltanto lavorare e cercare di correggere gli errori che sono stati commessi, consapevoli che i black out mentali non possono e non devono verificarsi più. Adesso, c’è il derby con il Ghivizzano e la Lucchese dovrà portare a casa i 3 punti a tutti i costi. Se dobbiamo analizzare la gara di oggi, possiamo dire che la Lucchese è cresciuta sia sotto il profilo fisico che tattico.

Andando alla cronaca della partita, la Lucchese è riuscita a passare in vantaggio dopo soli 10’ con un gol di Nannelli, complice l’ingenuità del portiere avversario. Al 20’ Remorini, al termine di una serpentina, ha servito Nolè che ha calciato in corsa ma la palla si è impennata sopra la trasversa. Alla mezz’ora il primo brivido per i rossoneri, quando Di Paola ha fatto partire un missile dalla distanza che è finito di poco alto. Prima della fine del primo tempo, c’è da segnalare il brutto incidente accaduto a Tognarelli, che in seguito ad uno scontro con Bitep si è procurato un trauma al volto ed è stato trasportato in ospedale con l’ambulanza. Nella ripresa, al 6’, Di Paola ha pareggiato i conti con un colpo di testa su calcio d’angolo. All’11’ gli ospiti si sono portati sul 2 a 1 con Lazzarini, ben imbeccato da Di Paola al termie di un’azione di contropiede. La Lucchese ha sfiorato il pari con un tiro dal limite di Meucci che ha fatto la barba al palo al 20’. Allo scadere Cruciani ha scodellato in area il pallone e Benassi ha colpito di testa, mandando fuori di poco. Al 49’ ci ha provato anche Vignali con un destro dal limite ma non è riuscito a centrare la porta.

Lucchese -Real Forte-Querceta 1 – 2

Lucchese: 1 Fontanelli, 2 Pardini (39’ st 18 Yener), 3 Lucarelli, 4 Meucci (35’ st 15 Cruciani), 5 Papini, 6 Benassi, 7 Nannelli, 8 Nolè, 9 Bitep (15’ st 20 Falomi), 10 Presicci (19’ st 19 Gueye), 11 Remorini (28’ st 16 Vignali). A diposizione: 12 Marinca, 13 Visibelli, 14 Ligorio, 17 Lattuca. Allenatore: Monaco.

Real Forte-Querceta: 1 De Carlo, 2 Giovannelli, 3 Beroni, 4 Biagini, 5 Tognarelli (44’ pt 17 Baldassarri), 6 Guidi, 7 Maccabruni, 8 Lazzarini (44’ st 15 Minichino), 9 Falchini (13’ st 16 Belluomini), 10 Amico (25’ st 18 Maffini), 11 Di Paola (35’ st 20 Pugliese). A disposizione: 12 Manfredini, 13 Credendino, 14 Carlucci, 19 Fazzini. Allenatore: Amoruso.

Arbitro: Sig. Lipizer di Verona.

Assistenti: Sig. Tini Brunzzi di Foligno e Sig. Barcherini di Terni.

Note. Ammoniti: 21’ pt Di Paola (R), 2’ st Giovannelli (R), 24’ st Pardini (L), 39’ st Belluomini (L). Ammonito Deoma (L) in panchina. Espulso: 9’ st Giovannelli (R) per somma di ammonizioni. Angoli: 3 – 2

Reti: 10’ pt Nannelli (L), 6’ st Di Paola (R), 11’ st Lazzarini (R)


Altri articoli in Matches


domenica, 23 febbraio 2020, 17:30

Ai rossoneri non piace vincere facile

La Lucchese vince 1-0 con il Ligorna dopo l'ennesima partita di sofferenza, condotta per oltre un tempo in dieci per l'espulsione di Papini: decide un colpo di testa di Iadaresta nella ripresa, occasione per Bitep. Rossoneri che mantengono il primato. Commento, tabellino e foto


domenica, 16 febbraio 2020, 18:10

Un'altra battaglia vinta

La Lucchese si impone 2-1 a Savona dove succede di tutto: segna Cruciani nel primo tempo, poi viene espulso Benassi, Bitep raddoppia nella ripresa, i liguri sbagliano un rigore che poteva riaprire l'incontro ma accorciano in pieno recupero: alla fine i rossoneri tornano in testa alla classifica.



domenica, 9 febbraio 2020, 17:23

Risultato severo ma giusto

La vittoria contro il Casale sfugge a una manciata di secondi dal termine: Lucchese in vantaggio con Iadaresta su rigore, raggiunta in pieno recupero dopo una gara condotta quasi tutta in difesa. Il Prato torna in testa. Commento, tabellino, foto


domenica, 2 febbraio 2020, 17:57

Il Festival è rossonero

I rossoneri battono a domicilio una delle favorite (2-1) grazie ai gol di Meucci e di Nannelli sul finire, dopo aver sofferto il dinamismo della Sanremese per tutto il primo tempo. Tre punti che valgono, per la prima volta in stagione, il primato in classifica. Commento, tabellino e foto