Matches

E' vera, conclamata, crisi

domenica, 6 ottobre 2019, 18:12

di diego checchi

Il momento della Lucchese è difficile, inutile negarlo, perché 4 punti in 6 giornate sono davvero pochi. Eravamo arrivati a Casale convinti che ci sarebbe stata la svolta, ma per varie vicissitudini, ciò non è accaduto e i rossoneri devono tornare a casa con l’amaro in bocca per non aver ancora vinto una partita e, soprattutto, per aver incassato la seconda sconfitta. Si possono dire tante cose, fare mille congetture, ma i numeri sono questi e non si possono cambiare. Per commentare la partita, bisogna dire che è stata condizionata da tanti errori e ingenuità, tipo i due rigori concessi agli avversari, di cui uno per fortuna sbagliato da Buglio, e poi l’espulsione di Panati arrivata dopo 2 cartellini gialli in un minuto. Senza dimenticare il gol di Mair, che Benassi ha lasciato che si girasse in area con la difesa schierata.

Mettiamoci anche gli infortuni di Nolè e Meucci a inizio partita, il primo con un problema muscolare ed il secondo con una distorsione alla caviglia ed al ginocchio.Ci sono state anche alcune cose positive, come il debutto in campionato dal primo minuto di Vignali, che è riuscito a mettere in difficoltà i difensori avversari e anche a fare un gran gol, e la ritrovata condizione di Nannelli che è stato una spina del fianco del Casale, soprattutto nel primo tempo. Purtroppo, però , se andiamo a pesare gli episodi, si sono viste più cose negative che positive e la svolta che ci si aspettava non è arrivata. È vero che l’impegno della squadra c’è stato, ma bisogna invertire la rotta. Come fare? Starà alla dirigenza e allo staff tecnico capirlo. Vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni.

Andando alla cronaca della partita, bisogna sottolineare che al 16’ il Casale si è visto annullare un gol di Mair, partito in posizione di fuorigioco sul lancio di Buglio. Al 18’ Ligorio ha commesso fallo di mano in area e l’arbitro ha assegnato il calcio di rigore che Buglio ha trasformato spiazzando Fontanelli. La reazione dei rossoneri al 27’ quando Falomi ha colpito di testa su calcio d’angolo di Cruciani ma il portiere avversario ha avuto un buon riflesso deviando la palla. Al 31’ la Lucchese ha pareggiato con un bel tiro dal limite di Vignali che si è insaccato nel sette. La Lucchese ha rischiato di andare di nuovo sotto quando, a tempo scaduto, Fontanelli ha atterrato un attaccante avversario procurando ai padroni di casa un secondo calcio di rigore e Buglio, questa volta, ha calciato sulla traversa. Nella ripresa, il Casale si è reso ancora pericoloso al 4’ quando in seguito ad un tocco sbagliato di Benassi, Lamessa è riuscito a prendere palla in area e calciare, Fontanelli però non si è fatto sorprendere. Alla mezz’ora il Mair ha raddoppiato per il Casale, con un tiro da sotto misura dopo che si era girato in area eludendo il controllo di Benassi.

Casale FBC – Lucchese 2 - 1

Casale FBC: 1 Rovei, 2 Bianco, 3 Fabbri (1’ st 17 Mullici,), 4 Di Lernia, 5 Pinto, 6 Villanova, 7 Coccolo, 8 Miello (36’ st 16 Provera), 9 Mair, 10 Buglio (20’ st 18 Vecchierelli), 11 Lamesta (45’ st 19 Misbah). A disposizione: 12 Tarlev, 13 Graziano, 14 Bytyci, 15 Giarola, 20 Lanza. Allenatore: Buglio.

Lucchese: 1 Fontanelli, 2 Papini (36’ st 18 Tarantino), 3 Pardini, 4 Meucci (6’ st 15 Cruciani), 5 Benassi, 6 Ligorio, 7 Nannelli, 8 Nolè (20’ pt 16 Presicci), 9 Falomi, (20’ st 20 Bitep) 10 Vignali (16’ st 14 Lucarelli), 11 Panati. A disposizione: 12 Marica, 13 Visibelli, 17 Lattuca, 19 Gueye. Allenatore: Monaco.

Arbitro: Sig. Deusanio di Faenza.

Assistenti: Sig. Galigani di Sondrio e Sig. Pirola di Abiategrasso.

Note. Ammoniti: 1’ pt Meucci (L), 25’ pt Buglio (C), 41’ pt Panati (L), 12’ st Cruciani (L), 13’ st Ligorio (L), 49’ st Lucarelli (L)ì Espulsi: 42’ Panati (L) per somma di ammonizioni, 39’ st Carruezzo per proteste. Angoli: 3 - 5

Reti: 19’ pt rig. Buglio (C), 31’ pt Vignali (L), 30’ st Mair (C)

 


Altri articoli in Matches


domenica, 23 febbraio 2020, 17:30

Ai rossoneri non piace vincere facile

La Lucchese vince 1-0 con il Ligorna dopo l'ennesima partita di sofferenza, condotta per oltre un tempo in dieci per l'espulsione di Papini: decide un colpo di testa di Iadaresta nella ripresa, occasione per Bitep. Rossoneri che mantengono il primato. Commento, tabellino e foto


domenica, 16 febbraio 2020, 18:10

Un'altra battaglia vinta

La Lucchese si impone 2-1 a Savona dove succede di tutto: segna Cruciani nel primo tempo, poi viene espulso Benassi, Bitep raddoppia nella ripresa, i liguri sbagliano un rigore che poteva riaprire l'incontro ma accorciano in pieno recupero: alla fine i rossoneri tornano in testa alla classifica.



domenica, 9 febbraio 2020, 17:23

Risultato severo ma giusto

La vittoria contro il Casale sfugge a una manciata di secondi dal termine: Lucchese in vantaggio con Iadaresta su rigore, raggiunta in pieno recupero dopo una gara condotta quasi tutta in difesa. Il Prato torna in testa. Commento, tabellino, foto


domenica, 2 febbraio 2020, 17:57

Il Festival è rossonero

I rossoneri battono a domicilio una delle favorite (2-1) grazie ai gol di Meucci e di Nannelli sul finire, dopo aver sofferto il dinamismo della Sanremese per tutto il primo tempo. Tre punti che valgono, per la prima volta in stagione, il primato in classifica. Commento, tabellino e foto