Matches

Poker servito

domenica, 15 dicembre 2019, 15:22

di diego checchi

Una perla di Cruciani ha dato la vittoria ad una Lucchese che ha superato anche l’ostacolo Bra rimanendo così attaccata alla testa della classifica. Mister Monaco, oggi sostituito in panchina da Toni Carruezzo, ha schierato la squadra con il 4-2-3-1, con Meucci e Cruciani in mezzo e Vignali dietro all’unica punta Vignali. In difesa, c’è stato l’esordio da titolare di Lucarelli, e dobbiamo dire che l’ex Sancataldese ha fatto molto bene. Bisogna sottolineare che in panchina era presente anche l’ultimo arrivato Iadaresta, che ha anche giocato uno spezzone di gara, mentre Falomi e Gueye sono rimasti a casa e ed è chiara la scelta della società: nei prossimi giorni saranno ceduti.

Tornando alla gara, dobbiamo dire che per i primi 45’ Bra e Lucchese si sono dati battaglia, giocando con molto agonismo ma alla lunga sono venute fuori l’esperienza e la tecnica della squadra rossonera ed la rete di Cruciani ne è stata lo logica conseguenza. Nella ripresa, la Lucchese ha preso in mano le redini del gioco e non ha sbagliato praticamente niente, dimostrando una supremazia territoriale e soprattutto una condizione fisica rispetto all’avversario.

Andando alla cronaca della partita, al 23’ Vignali entra in area dalla destra e lascia partire un diagonale che però trova pronto il portiere piemontese. I rossoneri sono passati in vantaggio al 42’ con Cruciani, che ben imbeccato da Lucarelli ha calciato al volo di potenza e ha infilato la palla nel sette. Nella ripresa, Al 14’ Fazzi ha impegnato Bonofiglio con un tiro dal limite, dopo di che non ci sono state altre occasioni di rilievo, anche se il ritmo della gara è rimasto sempre molto alto.

 

Bra – Lucchese 0 - 1 

Bra: 1 Bonofiglio, 2 Olivero (25’ st 6 Cuoco), 3 Ciccone, 4 Rossi, 5 Tos, 8 Tuzza (25’ st 23 Spera), 10 Petracca, 14 Brancato (32’ st 13 Mella), 15 Capellupo (43’ st 7 Kharoubi), 17 Casolla, 20 Armato (10’ pt 9 El Hamdaoui). A disposizione: 22 Novallet, 19 Vergnano, 21 Ghidinelli, 24 Bosio. Allenatore: Sig. Daidola.

Lucchese: 1 Coletta, 2 Bartolomei, 3 Lucarelli (43’ st 13 Visibielli), 4 Cruciani, 5 Papini, 6 Benassi, 7 Remorini (32’ st 15) Nole, 8 Meucci, 9 Vignali (22’ st 20 Iadaresta), 10 Fazzi (17’ st 17 Panati), 11 Nannelli. A disposizione: 12 Luglio, 14 Pardini, 16 Presicci, 18 Tarantino, 19 Gallon. Allenatore: Carruezzo.

Arbitro: Sig. Peletti di Crema.

Assistenti: Sig. Accardo di La Spezia e Sig.ra Hader di Ravenna.

Note. Ammoniti: 1’ st Papini (L), 13’ st Capellupo (B) Angoli: 7 – 2

Reti: 42’ pt Cruciani (L)

 


Altri articoli in Matches


domenica, 16 febbraio 2020, 18:10

Un'altra battaglia vinta

La Lucchese si impone 2-1 a Savona dove succede di tutto: segna Cruciani nel primo tempo, poi viene espulso Benassi, Bitep raddoppia nella ripresa, i liguri sbagliano un rigore che poteva riaprire l'incontro ma accorciano in pieno recupero: alla fine i rossoneri tornano in testa alla classifica.


domenica, 9 febbraio 2020, 17:23

Risultato severo ma giusto

La vittoria contro il Casale sfugge a una manciata di secondi dal termine: Lucchese in vantaggio con Iadaresta su rigore, raggiunta in pieno recupero dopo una gara condotta quasi tutta in difesa. Il Prato torna in testa. Commento, tabellino, foto



domenica, 2 febbraio 2020, 17:57

Il Festival è rossonero

I rossoneri battono a domicilio una delle favorite (2-1) grazie ai gol di Meucci e di Nannelli sul finire, dopo aver sofferto il dinamismo della Sanremese per tutto il primo tempo. Tre punti che valgono, per la prima volta in stagione, il primato in classifica. Commento, tabellino e foto


domenica, 26 gennaio 2020, 18:04

La Lucchese riprende a volare

Con due gol nella ripresa, il primo a opera di Iadaresta il secondo di Nolé, i rossoneri tornano a vincere contro il Ghiviborgo, che nel primo tempo sbaglia un penalty. Lucchese a due facce, ma torna la vittoria che vale secondo posto a un punto dal Prato.