Matches

Cinquina viola contro la Lucchese

domenica, 6 settembre 2020, 21:51

di diego checchi

Al di là del risultato in questa gara che non contava niente, anche per la differenza di due categorie fra le due squadre, la Lucchese ha fatto la sua buona figura contro la Fiorentina e soprattutto nel primo tempo ha dimostrato di essere una squadra compatta e con buone individualità. Monaco è partito con il 4-4-2 o se vogliamo con un 4-4-1-1, con Convitto alle spalle dell'unica punta Bitep e con Nannelli ed il neo acquisto Molinaro sugli esterni. A centrocampo si è vista la solita coppia formata da Cruciani e Meucci, con Cellamare terzino destro classe 2004 che non ha certo demeritato con un mostro sacro come Ribery, mentre a sinistra è stato schierato Papini ed una coppia centrale come Solcia-Benassi. Tra i pali c'era ovviamente Coletta che alla prima amichevole si è dimostrato già in forma campionato con diverse grandi parate. Mister Monaco ha ricercato soprattutto quello che aveva provato in allenamento ovvero il gioco con la palla a terra, i lanci in profondità per i due esterni. Una volta Nannelli e due Convitto si sono resi pericolosi. C'è da dire che finchè ha retto la condizione fisica la prestazione della Lucchese è stata più che positiva poi ovviamente il maggior tasso tecnico della Fiorentina ed una maggiore struttura fisica hanno fatto si che la partita prendesse una piega piuttosto in discesa per i viola, nell'occassione in maglia bianca. Il risultato di 5-0 è maturato soprattutto nel secondo tempo quando la Lucchese era accorto di fiato e di preparazione. Da segnalare che mister Monaco non ha potuto utilizzare ben 5 giocatori piuttosto importanti per i rossoneri come Fazzi, Lionetti, Lo Curto, Scalzi e Panariello alle prese con alcuni acciacchi fisici. Ci hanno sorpreso in positivo soprattutto due giocatori come Convitto e Solcia anche se il difensore ha fatto un autorete ha dimostrato di avere grande personalità. Per quanto riguarda Convitto è stato uno dei più pericolsi per i rossoneri. Ha esordito anche l'ultimo arrivato Kosovan che deve migliorare dal punto di vista della condizione fisica ma ha già dimostrato ottime doti tecniche.

Andando alla cronaca della partita all'ottavo minuto del primo tempo palo per la formazione viola con un colpo di testa di Pezzella su angolo battuto da Saponara. Al 18' Coletta è stato strepitoso con un intervento salva risultato su colpo di testa a botta sicura di Venuti, ottimamente servito da Ribery. Tre minuti più tardi ancora un intervento provvidenziale di Coletta che ha deviato sul palo un tiro dal limite di Saponara. Al 27' si è fatta vedere in avanti la formazione rossonera con un gran tiro dal limite di Nannelli che ha costretto Terraciano alla deviazione in angolo. Un minuto più tardi ancora un intervento incredibile di Coletta che ha letteralmente tolto di porta il pallone deviato da Kouamè con i giocatori viola che hanno gridato al gol. Alla mezz'ora Kouamè si è presentato solo davanti a Coletta ma l'estremo rossonero si è fatto ancora una volta trovare pronto ed ha ribatutto il tiro a botta sicura. Al 36' sortita in contropiede dei rossoneri con un'azione individuale di Convito che dalla sinistra è entrato in area ed ha lasciato partire un rasoterra che ha costretto Terraciano ad un intervento in due tempi.

Un minuto più tardi ancora il duello Saponara-Coletta con quest'ultimo costretto alla deviazione in angolo. Al 38' è arrivato il gol della Fiorentina con Ribery che è entrato in area dalla sinoistra e dopo aver vinto un rimpallo ha fatto partire un rasoterra a giro imparabile per Coletta. Nella ripresa al 2' minuto contropiede orchestrato da Kosovan, appena entrato al posto di Meucci, che ha servito Convitto che ha costretto alla respinta Terraciano. Al 4' minuto sugli sviluppi di azione da angolo, Duncan ha crossato in area e Kouamè ben appostato sul secondo palo ha battutto un incolpevole Coletta. Al 10' terza rete della formazione viola con la doppietta personale di Ribery che dopo un lungo fraseggio al limite dell'area rossonera è stato smarcato da Saponara ed ha battuto Coletta dopo che l'estremo rossonero aveva deviato la palla sulla traversa. Al 21' autorete sfortunata del pur bravo Solcia che ha deviato alle spalle di Coletta un insidioso cross di Lirola. Al 33' quinta marcatura della Fiorentina ancora con Kouamè che ben servito in area da Lirola ha girato benissimo nell'angolo basso alla sinistra di Coletta. 

Fiorentina - Lucchese 5-0
Fiorentina: 1 Terraciano (25' st Ghidotti), 2 Venuti, 3 Igor (11' st Ceccherini), 4 Lirola (41' st Dalle Mura), 5 Caceres, 6 Pezzella, 7 Ribery (36' st Agudelo), 8 Duncan (34' st Cristoforo), 9 Saponara (11' st Eysseric), 10 Amrabat (25' st Benassi), 11 Kouame' (36' st Montiel). A disposizione: 12 Ghidotti, 14 Illanes, 15 Dalle Mura, 16 Eysseric, 17 Ceccherini, 18 Benassi, 19 Cristoforo, 20 Agudelo, 21 Montiel, 22 Brancolini. Allenatore: Iachini
Lucchese: 1 Coletta, 2 Cellamare (11' st Bartolomei), 3 Papini, 4 Cruciani (41' st Falivene), 5 Solcia, 6 Benassi, 7 Nannelli (44' st Pardini), 8 Meucci, 9 Bitep, 10 Convitto (11' st Panati), 11 Molinaro (1' st Kosovan). A disposizione: 12 Forciniti, 13 Bartolomei, 14 Pardini, 15 Kosovan, 16 Falivene, 17 Panati, 18 Panariello, 19 Fazzi, 20 Lionetti, 21 Locurto, 22 Mazzotta, 23 Scalzi. Allenatore: Monaco.
Arbitro: sig. Emanuele Frascaro. Assistenti: sig. Dario Garzelli e sig. Davide Meocci.
Reti: 38' pt Ribery (F), 4' st Kouamè (F), 10' st Ribery (F), 21' st autogol Solcia (L) e 33' st Kouamè (F). 
Angoli: 15-1.


Altri articoli in Matches


domenica, 27 settembre 2020, 20:31

All'inferno e ritorno

La Lucchese, al suo esordio in campionato, dà vita a uno spettacolare 3-3 con la Pergolettese. I lombardi in vantaggio di tre reti a fine primo tempo sono crollati di fronte alla reazione della squadra di Monaco in gol con Bianchi, Cruciani, Bitep: commento, tabellino e foto


mercoledì, 16 settembre 2020, 19:58

Bel pari dei rossoneri a Chiavari

L'amichevole contro l'Entella finisce 1-1 grazie al gol messo a segno da Meucci nella ripresa dopo il vantaggio dei padroni di casa. La formazione di Monaco si è schierata con il 4-2-3-1, da segnalare l'esordio dal primo minuto del terzino sinistro Adamoli



sabato, 12 settembre 2020, 20:53

Nuova sconfitta a Empoli

I rossoneri subiscono un poker dai padroni di casa dopo un avvio convincente e qualche occasione: difficile in questo momento dare un giudizio sulle reali potenzialità della Lucchese che sinora ha incontrato squadre di categoria superiore e non ha mai potuto schierare tutti i suoi effettivi


domenica, 23 febbraio 2020, 17:30

Ai rossoneri non piace vincere facile

La Lucchese vince 1-0 con il Ligorna dopo l'ennesima partita di sofferenza, condotta per oltre un tempo in dieci per l'espulsione di Papini: decide un colpo di testa di Iadaresta nella ripresa, occasione per Bitep. Rossoneri che mantengono il primato. Commento, tabellino e foto