Matches

In caduta libera

domenica, 29 novembre 2020, 21:15

di diego checchi

La Lucchese è stata ancora una volta sconfitta, pur giocando a tratti meglio della Pistoiese. Nel primo tempo, la squadra di Lopez ha messo più volte in difficoltà i padroni di casa ma, purtroppo, le conclusioni sono state respinte da Vivoli oppure sono uscite di poco. Quello che conforta, nonostante la sconfitta, è il fatto che la Lucchese ha giocato a calcio, dimostrando ottime trame di gioco. Lo sapete qual è l’unico difetto che abbiamo trovato, almeno nella prima frazione? Non essere cinica negli ultimi metri e per riuscire a capitalizzare il grande volume di gioco espresso. Nell’unica azione pericolosa da parte della Pistoiese, gli arancioni sono passati in vantaggio: tiro cross di Valiani, la palla che ha attraversato lentamente tutta l’area e Chinellato abile a metterla in rete. Peccato, perché la Lucchese non avrebbe meritato di perdere ma il calcio è infame e ai rossoneri non ne va bene una, tante partite ravvicinate, tanti giocatori reduci dal Covid e tanti elementi con altri infortuni. 

Nella ripresa la Lucchese ha retto fin che ha potuto ma poi la squadra di Riolfo, dopo 60’, ha preso in mano il pallino del gioco ed è riuscita a raddoppiare con Valiani, 40 e non sentirli, il più positivo degli orange. Dopo il 2 a 0 la partita si è chiusa e la Lucchese non è più riuscita a rendersi pericolosa. Gli uomini di Lopez anno dovuto incassare un’altra sconfitta, ma ci sono sconfitte e sconfitte, perché questa non era assolutamente meritata e lascia ancora di più l’amaro in bocca. Questa squadra ha bisogno di alcuni episodi positivi per prendere fiducia ma nulla è perduto, il campionato è lungo e ci sono ancora margini per ottenere la salvezza. L’importante è ripetere prestazioni come quella di oggi con un po’ più di cattiveria sotto porta.

Andando alla cronaca della partita, la Lucchese si è resa pericolosa dopo soli 2’ con Bianchi, che dopo aver ricevuto la palla sul limite dell’area da Papini si è girato ed ha calciato la palla di poco fuori. La risposta dei padroni di casa è arrivata poco dopo con una tiro finito sopra la traversa di Valiani. Al 12’ Adamoli ha servito bene Nannelli in area che ha messo in mezzo per l’accorrente Bianchi, ma un difensore arancione lo ha anticipato in angolo. Dopo 2’ Benassi ha impegnati Vivoli con un bolide dalla lunga distanza. Al 22’ Coletta si salvato in angolo d’istinto sulla conclusione dal limite di Cesarini. Al 28’ gli arancioni sono passati in vantaggio con Chinellato che ha approfittato di uno svarione della difesa rossonera su un tiro cross dalla destra di Valiani ed ha insaccato da due passi. Al 36’ Bianchi ha calciato da fuori ma il suo tiro è stato respinto senza troppo difficoltà da Vivoli. Nella ripresa, al 5’ Benassi ha superato la metà campo palla al piede prima di servire Nannelli che è entrato in area ed ha calciato di destro, alto di poco. Al 27’ la Pistoiese ha avuto l’occasione di raddoppiare con Cesarini, che da due passi ha sparato sopra la traversa. Valiani però non ha fallito 36’ quando ha ricevuto la sponda di un compagno ed ha calciato a botta sicura da centro area.

Pistoiese – Lucchese 2 – 0 

Pistoiese: 12 Vivoli, 4 Cerretelli, (19’ st 32 Simonetti) 7 Valiani, 8 Spinozzi, 10 Cesarini (46’ st 27 Rondinella), 11 Pierozzi, 13 Solerio, 14 Romagnoli (1’ st 16 Camilleri), 17 Chinellato (1’ st 9 Gucci), 19 Mal (43’ st 23 Tempesti), 24 Simonti. A disposizione: 30 Toselli, 3 Llamas, 6 Salvi, 18 Giordano, 20 Stoppa, 21 Renzi, 29 Tramacere. Allenatore: Riolfo.

Lucchese:1 Coletta, 5 Papini, 7 Nannelli, 9 Bianchi, 11 Panati (38’ st 18 Convitto), 20 Benassi, 23 Meucci, 26 Adamoli, 28 De Vito (38’ st 34 Ceesay), 32 Sbrissa (22’ st 9 Moreo), 33 Dumancic (38’ st 15 Solcia). A disposizione: 12 Biggeri, 2 Panariello, 10 Lionetti, 13 Cellamare, 14 Signori, 17 Bartolomei, 19 Fazzi, 30 Caccetta. Allenatore: Lopez.

Arbitro: Sig. Tremolada di Monza.

Assistenti: Sig. Donato di Milano e Sig. Rizzotto di Roma 2.

Quarto ufficiale: Sig. Giacometti di Gubbio.

Note. Ammoniti: 16’ pt Sbrissa (L), 37’ pt Romagnoli (P), 4’ st Spinozzi (P), 8’ st Dumancic (L), 11’ st Benassi (L). Angoli: 4 – 4

Reti: 28’ pt Chinellato (P), 36’ st Valiani (P)


Altri articoli in Matches


sabato, 16 gennaio 2021, 17:41

Alla pari con la capolista

Contro il Renate primo della classe, il divario non si è visto: i rossoneri hanno ribattuto colpo su colpo e non si sono demoralizzati dopo aver subito il gol, andando a raggiungere il meritato pareggio grazie a un rigore trasformato da Marcheggiani. Si allunga la striscia positiva.


domenica, 10 gennaio 2021, 17:49

La Lucchese non molla

I rossoneri colgono un prezioso pari a Lecco (2-2) dopo essere finiti sotto di due reti: in una prestazione di carattere di tutta la squadra, la sveglia la suona l'ultimo arrivato Petrovic autore del primo gol e dell'assist per la rete di Adamoli a una manciata di minuti dalla fine.



mercoledì, 23 dicembre 2020, 18:28

E' un buon Natale

La Lucchese sfodera una grande prestazione contro la Carrarese e coglie il terzo risultato utile consecutivo: contro i marmiferi è 1-1 in rimonta. Apre Infantino, trova il pari il solito Bianchi, ma i rossoneri sfiorano più volte il gol. Commento, tabellino e foto


domenica, 20 dicembre 2020, 18:31

Un punto che è persino stretto

I rossoneri tornano da Livorno con un pari (1-1) che a conti fatti sta pure stretto visto che le occasioni più nitide sono capitate agli uomini di Lopez. Apre Bianchi su rigore, fa pari Parisi con un eurogol nella ripresa. Decisioni arbitrali dubbie, ma Lucchese che finalmente comincia a dimostrare personalità.