Matches

E' un buon Natale

mercoledì, 23 dicembre 2020, 18:28

di diego checchi

Il pareggio per quello che si è visto in campo sta stretto alla Lucchese e lo diciamo senza tema di smentita perchè soprattutto nel secondo tempo la squadra rossonera ha giocato meglio dei marmiferi ed ha sfiorato più volte il gol che per fortuna è arrivato con un gran tiro di Bianchi. Al di là di questo i rossoneri hanno creato gioco e non sono stati mai in balia dell'avversario. Nel primo tempo la Carrarese è partita a spron battuto ed ha trovato il gol con Infantino nellp'unica vera occasione che ha creato. La Lucchese non si è scomposta e con il suo 3-5-2 che vedeva Panati come braccetto destro di centrocampo e Sbrissa a sinistra al posto dello squalificato Kosovan mentre Papini veniva spostato dai tre di difesa come quinto di centrocampo ed al suo posto Lopez ha schierato Dumancic. Dicevamo che la Lucchese non si è scomposta ed ha provato più volte le uscite da dietro a volte rischiando anche la giocata ma mettendo in pratica tutto quello che Lopez gli ha chiesto.

Ribadiamo ancora una volta come abbiamo fatto a Livorno nel commentare la partita contro i labronici, lo sapete qual'è stata anche oggi l'unica pecca di questa squadra? Che quando arriva sotto porta deve riuscire a buttarla dentro, perchè il gioco non è mancato. Che dire la Lucchese arriva alla sosta natalizia con 11 punti ma con il morale rinfrancato dalle ultime prestazioni e con un mercato che deve ancora iniziare ma che avrà sicuramente degli scossoni importanti sia in entrata che in uscita. Da domani ci concebtreremo su quello. Intanto facciamo i complimenti a questa squadra perchè anche oggi contro un avversario forte come la Carrarese ha dato il massimo di quello che ha potuto. Andando alla cronaca della partita è partita subito forte la Carrarese ed al settimo è pervenuta al vantaggio a seguito di azione da calcio d'angolo con un colpo di testa ravvicinato di Infantino su assist in rovesciata di Caccavallo. Due minuti più tardi sono stati ancora pericolosi gli ospiti con un tiro dal limite di Calderini che ha costretto Coletta alla deviazione in calcio d'angolo.

Al 20' la reazione dei rossoneri con una discesa sulla sinistra di Adamoli che ha calciato forte rasoterra costringendo Pulidori alla respinta. Tre minuti più tardi azione in velocità della Lucchese sull'asse Nannelli-Panati-Bianchi con quest'ultimo che ha messo la palla in rete alle spalle di Pulidori dopo una corta respinta dello stesso, ma il direttore di gara ha annullato per fuorigioco. Al 44' dopo un uscita sconsiderata di Pulidori, Sbrissa ha calciato dal limite in porta e sulla riga Luci di testa ha salvato deviando in calcio d'angolo. Nella ripresa al decimo su azione di contropiede Sbrissa ha tentato di beffare Pulidori con un pallonetto dal limite ma l'estremo dei mermiferi ha deviato in calcio d'angolo. Sulla battuta dell'angolo Bianchi si è coordinato per una girata spettacolare che ha sfiorato il palo. Al 17' bellissima azione della Lucchese. Adampoli per Bianchi che ha servito sul filo del fuorigioco Nannelli. Quest'ultimo ha saltato Polidori in uscita ma poi defilato e sbilanciato ha calciato debolmente permettendo il recupero sulla linea di porta da parte di Agyei. Al 24' Coletta si è superato parando una forte conclusione del nuovo entrato Manzari. Due minuti più tardi clamorosa occasione per il pareggio dei rossoneri con Scalzi che ha calciato debolmente in porta con Pulidori ormai fuori causa. Alla mezz'ora è arrivato il meritato pari della Lucchese con Bianchi che dal limite ha fatto partire un rasoterra imparabile per Pulidori. 

Lucchese - Carrarese 1-1
Lucchese 3-5-2: 1 Coletta, 33 Dumancic, 5 Papini, 15 Solcia, 28 De Vito, 11 Panati (18' st Scalzi - 42' st Caccetta), 23 Meucci, 32 Sbrisa, 26 Adamoli, 7 Nannelli, 9 Bianchi. A disposizione: 12 Biggeri, 27 Scalzi, 13 Cellamare, 14 Signori, 17 Bartolomei, 18 Convitto, 30 Caccetta, 19 Fazzi, 25 Molinaro, 2 Panariello. Allenatore: Giovanni Lopez
Carrarese 4-2-3-1: 1 Pulidori, 3 Imperiale (32' st Valietti), 4 Agyei (32' st Cais), 6 Borri, 8 Luci, 10 Caccavallo (40' st Pavone), 11 Calderini (18' st Manzari), 20 Infantino, 24 Schirò, 27 Grassini, 30 Piscopo. A disposizione: 22 Mazzini, 2 Valietti, 9 Manzari, 14 Pavone, 16 Fortunati, 17 Foresta, 18 Fantini, 19 Pasciuti, 28 Cais. Allenatore: Mattia Baldini
Arbitro: sig. D'Ascanio di Ancona
Assistenti: sig. Gualtieri di Ascoli e sig. Massimino di Cuneo
Reti: 7' pt Infantino (C) e 31' Bianchi (L).
Ammoniti: 11' pt Caccavallo (C), 28' pt Adamoli (L), 12' st Sbrissa (L) e 14' st Luci (C)
Angoli: 4-7


Altri articoli in Matches


sabato, 16 gennaio 2021, 17:41

Alla pari con la capolista

Contro il Renate primo della classe, il divario non si è visto: i rossoneri hanno ribattuto colpo su colpo e non si sono demoralizzati dopo aver subito il gol, andando a raggiungere il meritato pareggio grazie a un rigore trasformato da Marcheggiani. Si allunga la striscia positiva.


domenica, 10 gennaio 2021, 17:49

La Lucchese non molla

I rossoneri colgono un prezioso pari a Lecco (2-2) dopo essere finiti sotto di due reti: in una prestazione di carattere di tutta la squadra, la sveglia la suona l'ultimo arrivato Petrovic autore del primo gol e dell'assist per la rete di Adamoli a una manciata di minuti dalla fine.



domenica, 20 dicembre 2020, 18:31

Un punto che è persino stretto

I rossoneri tornano da Livorno con un pari (1-1) che a conti fatti sta pure stretto visto che le occasioni più nitide sono capitate agli uomini di Lopez. Apre Bianchi su rigore, fa pari Parisi con un eurogol nella ripresa. Decisioni arbitrali dubbie, ma Lucchese che finalmente comincia a dimostrare personalità.


domenica, 13 dicembre 2020, 18:32

Vincere e convincere

La Lucchese batte 1-0 il Piacenza in vero e proprio scontro salvezza e torna a respirare: decide un rigore di Bianchi a inizio ripresa con i ragazzi di mister Lopez che danno vita a una gara attenta e di carattere. Commento, tabellino e foto